Paolo Bonolis nel guinness dei primati?

Paolo Bonolis è finito nel guiness dei primati? Il conduttore di programmi famosi, come Avanti Un Altro e Ciao Darwin, ha un record tutto personale? Forse non tutti sanno che, da un grave problema di cui ha sofferto da bambino, ne è scaturita una caratteristica che lo contraddistingue da chiunque. Una caratteristica da primato!

bonolis

Paolo Bonolis e la facilità di parola che lo ha portato a conquistare un Guinness World Record. La velocità con cui è in grado di pronunciare le parole è diventata un suo record. Una facilità di parola che lo porta ad essere uno dei più apprezzati conduttori.

Paolo Bonolis, i problemi da bambino

Paolo-Bonolis-1

Una parlantina che ti affascina: non solo Bonolis è capace di fare discussioni  altamente fluide e allo stesso tempo forbite, ma è proprio la velocità con cui riesce a pronunciare i suoi discorsi che affascina.

Ma non è stato sempre così. Anzi al contrario: durante la sua infanzia Bonolis soffriva di balbuzie. E non era un problema superficiale, balbettava parecchio e questo gli ha causato grandi problemi, soprattutto a scuola. Tanto che un’insegnante per venirgli incontro, gli faceva fare le interrogazioni per iscritto.

Paolo Bonolis: a teatro la balbuzie spariva

Paolo-Bonolis-4

A 12 anni  il conduttore romano si è iscritto a un corso teatrale, e quando era lì non balbettava. Si è impegnato tanto e ha fatto davvero tanta pratica in modo da riuscire a diventare molto sciolto. Una pratica così sistematica che gli ha permesso di scegliere un lavoro  in cui il dover parlare fosse l’unica condizione necessaria. Conosciamo i particolari del suo primato.

Bonolis, il Guinness World Record

bonolis guinness

Nel 2010 ha ricevuto il Guinness World Record per il maggior numero di parole pronunciate in un minuto: ben 332. Un primato che sicuramente è stato l’ultimo step di un riscatto per il problema che aveva da bambino. Oggi, infatti, nessuno direbbe che da ragazzino avesse difficoltà del genere Ed è il testimonial adatto per dimostrare che con l’impegno e la costanza, alcune difficoltà possono essere superate.

Bonolis, il record con i promessi sposi

paolo-bonolis-

La sfida consisteva nel leggere il maggior numero di parole di senso compiuto in un minuto.  Erano presenti due giudici e uno stenografo a controllare il tempo, la correttezza della pronuncia e il numero effettivo di parole dette, al termine dei 60 secondi.

Paolo Bonolis, leggendo i Promessi Sposi del Manzoni, ne aveva pronunciate 335 di cui solo 3 “non valide” e, quindi, si è aggiudicato il Record con 332 parole, superando il precedente detentore di ben 82 termini.