Paolo Bonolis, situazione preoccupante: “fatto fuori” da lei

Arianna Preciballe
Esperta di: Gossip, Moda e Design
08/06/2022

Anche se Avanti un altro è andato in stop per l’estate, Paolo Bonolis non ha abbandonato il suo pubblico e, infatti, è rimasto in tv con la versione in prima serata del quiz. Nonostante i tanti ospiti e i momenti divertenti, però, il conduttore domenica scorsa non ha raggiunto gli obbiettivi sperati.

Paolo Bonolis, situazione preoccupante: “fatto fuori” da lei 

Simbolo della comicità italiana, Paolo Bonolis è uno dei conduttori più amati della tv e, infatti, negli anni è stato alla guida di numerosi programmi, come “Chi ha incastrato Peter Pan”, “Ciao Darwin” e “Avanti un altro”.

Mentre si parla della possibile rimessa in onda del programma che vede due gruppi contrapporsi sfidarsi in competizioni, prove di cultura e sfilate, però, il marito di Sonia Bruganelli si sta occupando della versione in prime time di Avanti un altro, sempre insieme alla sua fede spalla Luca Laurenti. 

Anche se domenica scorsa, come sempre, la puntata è stata ricca di emozioni, divertimento e tanti ospiti, però, sembra che Bonolis continui a faticare un po’ in termini di ascolti.

Paolo Bonolis a rischio?

Paolo Bonolis, situazione preoccupante: “fatto fuori” da lei

Qualche tempo fa si era vociferato della possibile chiusura di Avanti un altro che, nonostante il seguito del pubblico e l’impegno di Paolo Bonolis e Luca Laurenti non sembrava riuscire ad imporsi nella striscia da lui occupata.

Alla fine il conduttore sembrava essere riuscito a ritirare gli ascolti e, proprio per questo, il programma era stato confermato anche nella sua versione serale.

Secondo il portale di Davide Maggio, però, lo sforzo di Paolo non è ancora abbastanza. Nella giornata del 5 giugno 2022, infatti, Avanti un altro Pure di Sera ha tenuto incollati alla tv “solo” 2.257.000 spettatori, con uno share pari al 14.8%.

Mina Settembre, sebbene fosse in replica, ha invece conquistato su Rai 1 2.802.000 spettatori, pari al 17.7% di share. Insomma, se vuole rimanere alla rete del Biscione, Bonolis deve inventare qualcosa; ci riuscirà o il destino del decennale programma è ormai segnato?