Paolo Bonolis: “Sonia non è romantica”

Francesca Naima Bartocci
  • Esperta in: Gossip, Tv e Vip
  • 23/01/2022

    Il conduttore televisivo Paolo Bonolis ospite nel salotto di Silvia Toffanin in occasione di Verissimo, si è raccontato senza filtri e sulla bellissima moglie Sonia Bruganelli ha raccontato che alla moglie manca un po’ di romanticismo.

    Paolo Bonolis: “Sonia non è romantica”

    Paolo Bonolis si racconta a Verissimo ospite nel programma di Canale 5 diretto da Silvia Toffanin. Il conduttore ha raccontato molti segreti della sua vita privata. Con la seconda moglie Sonia Bruganelli ha tre figli: Silvia, Davide e Adele (18,17 e 14 anni).  Con lei ha finalmente trovato una serenità cercata a lungo e che non ha trovato con la prima compagna Diane Zoeller.

    Bonolis riserva alla moglie parole d’affetto: dice che Sonia è una donna che lo «bullizza tantissimo»  ma con cui «ci divertiamo». Il segreto del loro matrimonio sarebbe quindi la «leggerezza»:

    «Le cose brutte capitano, ma se riesci a prenderle per il verso giusto vai verso la risoluzione. Credo che l’amore – come sentimento – si dimostra in questo: se davanti alle difficoltà fuggi (soprattutto davanti a quelle dell’altro) c’è qualcosa che non va».

    Paolo Bonolis commenta il comportamento della moglie: perchè?

    Paolo Bonolis: “Sonia non è romantica”
    Poi Bonolis intervistato a Verissimo aggiunge che i due sono anche molto diversi:

    «Sonia non è romantica. Se le dico “Guarda il tramonto”, lei mi risponde “Dove? Ma dopo cosa facciamo?”. Ma i sentimenti non si esprimono solo davanti a un tramonto, si esprimono anche in altri modi, per esempio con la dedizione quotidiana e su questo non posso dirle nulla, Sonia è un fenomeno».

    Anche Sonia Bruganelli scherza con Silvia Toffanin sul fatto che tra lei e Bonolis ci siano molte differenze. A suo dire lui la chiama “il boia di Rotterdam”, dice la moglie del conduttore tra le risate. Tra i coniugi nonostante le differenze c’è molto feeling e soprattutto supporto reciproco anche in momenti difficili della vita, come di fronte alla malattia della figlia Silvia.

    Oggi Paolo Bonolis sembra aver trovato un equilibrio tra impegni privati e professionali, e parte spesso per delle splendide vacanze in giro per il mondo accompagnato da moglie e figli sempre entusiasti di partire insieme a lui per nuove avventure. L’amore della moglie lo sostiene sempre nelle sfide più dure della vita.