Paolo Bonolis umiliato da Flavio Insinna

- 14/01/2019

Paolo Bonolis dati auditel flop per il suo Avanti un altro, Flavio Insinna distrugge l’avversario con quasi il 10% di ascolti in più, Bonolis a rischio licenziamento?

bonolis-umiliato-insinna

L’epoca d’oro di Paolo Bonolis e Luca Laurenti sembra ormai un lontano ricordo: il conduttore televisivo di canale 5, pagato fior fior di quattrini per restare in Mediaset per non migrare in Rai, sembra aver perso quello smalto che gli permetteva, in coppia con il buffo amico, di coinvolgere il pubblico nelle sue trasmissioni.

Flavio Insinna distrugge Bonolis e Avanti un altro

paolo-bonolis-schiaffo-a-concorrente

A testimonianza del periodo nero di Bonolis i dati auditel che sembrano sottolineare l’inadeguatezza del presentatore rispetto alla concorrenza, aiutata anche da un format più stimolante forse.
Avanti un altro, il programma che ha costretto Jerry Scotti a cambiare fascia oraria, nella puntata di venerdì 11 gennaio ha visto raggiungere uno share del 16,6%: dato deludente a dir poco se pensiamo che il competitor principale, L’eredità di Flavio Insinna, è riuscita a raggiungere picchi ascolti del 25,5% con una media, nella prima parte, del 20,7%

Paolo Bonolis licenziato da Mediaset?

Avanti un Altro bonolis laurenti 2018

Ora la domanda sorgerà spontanea a Mediaset: il format proposto da Bonolis, lo stile e le solite gag del duo De Laurenti-Paolo Bonolis, non sono forse un po’ troppo antiquate? Non sarebbe il caso di cambiare politica aziendale valutando format più interessante e puntando su presentatori meno costosi con ampi margini di crescita?

Vedremo cosa decideranno i dirigenti della televisione di Berlusconi, nel frattempo Bonolis non può far altro che leccarsi le ferite sperando in giorni migliori


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti: Vedi tutto