Pechino Express, la finale: Costantino in lacrime per la vittoria di…

Arianna Preciballe
Esperta di: Gossip, Moda e Design
13/05/2022

Ieri è andata in onda la decima puntata di Pechino Express, la finale dell’attuale stagione. Nei dieci appuntamenti in onda su Sky non sono mancate le emozioni, i colpi di scena e persino i litigi ma ieri solo una coppia è riuscita a trionfare: ecco di chi si tratta!

Pechino Express, la finale: Costantino in lacrime per la vittoria di…

Le dieci coppie che quest’anno hanno preso parte a Pechino Express sono state messe in gioco sulla cosiddetta “Rotta dei Sultani”; partite dalla Turchia sono arrivate prima in Uzbekistan e poi in Giordania, hanno concluso il loro viaggio negli Emirati Arabi.

Ieri, dalla Palm Tower ad Al Bastakiya, i concorrenti ancora in gioco ieri hanno dovuto affrontare varie prove: dalla grotta di pipistrelli al The Green Planet fino alla Emirates Tower, passando per le trafficate strade della città dove hanno dovuto seguire degli influencer poco pazienti.

I viaggiatori anche stavolta hanno avuto modo di entrare in contatto con la cultura locale e con le usanze tipiche degli Emirati Arabi; ma chi si è portato a casa la vittoria alla fine? Scopriamolo insieme.

Pechino Express: finale piena di emozioni

Pechino Express, la finale: Costantino in lacrime per la vittoria di…

I primi ad abbandonare la corsa alla vittoria sono stati Fru e Aurora, che sono stati eliminati dopo la prova di metà tappa.

Enzo Miccio e Costantino Della Gherardesca, così, hanno portato fino alla fine ‘Mamma e Figlia’, Natasha Stefanenko e Sasha Sabbioni, e ‘I Pazzeschi’, Victoria Cabello e Paride Vitale; sono stati proprio questi ultimi a trionfare ed ad arrivare per primi al Roof dell’Emirates Grand Hotel di Dubai.

I due, che hanno devoluto interamente il montepremi finale a sostegno di Medici Senza Frontiere, si sono emozionati e commossi quando è stata chiara la loro vittoria che, per la donna è un vero e proprio riscatto dopo anni bui e difficili; la Cabello, infatti, ha dovuto fare i conti con ila malattia di Lyme.

Ho passato un periodo molto debilitante: avevo problemi di memoria, non ricordavo molte parole. Ed ero semi paralizzata. Questo mi ha creato non poche insicurezze: non ero più certa di essere in grado anche solo fisicamente di tornare in tv.

ha detto la conduttrice, che ha definito la sua esperienza a Pechino come “una scossa che mi serviva per uscire dalla bolla che mi ero creata” e ha fatto piangere persino i conduttori. Bravi!