Pechino Express Max Giusti: un’esperienza terribile!

17/02/2020

“Questa sarà l’edizione più cattiva di sempre”, ha anticipato Costantino. E così è stato, almeno nel racconto del gladiatore Max Giusti che fa coppia con l’amico Marco Mazzocchi. 

max-giusti pechno

Giusti Gladiatore dal cuore tenero

“Il primo giorno volevo già tornare a casa, poi ho resistito, ma non posso dirvi quanto ho retto. Dovrete scoprirlo voi…”. Max Giusti concorrente di Pechino Express che con il giornalista sportivo Marco Mazzocchi, forma la coppia dei Gladiatori: “Noi siamo i gladiatori moderni, quelli che al massimo si possono fare la foto con i giapponesi”, scherza il conduttore.

Giusti poi non nasconde che per lui è stata una sofferenza, una di quelle che si sarebbe tranquillamente evitato. In un’intervista al Secolo XIX, il conduttore e imitatore, racconta le sue ‘sofferenze’: “Non ero convinto perché solitamente in televisione faccio altro: presento, faccio i miei personaggi, le imitazioni o una performance. Quando ho partecipato a “Tale e Quale Show” mi sono messo in gara, ma era un qualcosa di diverso. E poi personalmente non amo le gare, non sono il tipo”.


Leggi anche: Pechino Express: Costantino Della Gherardesca riconfermato!

giusti

Max e quel personaggio disumano…

Padre di due figli piccoli, Matteo e Caterina, Giusti ha ceduto alla malinconia e all’emozione.

Mi hanno convinto a fare Pechino Express per mostrare finalmente il mio lato umano – racconta ancora al Secolo XIX – Poteva essere un’opportunità per far vedere al pubblico un aspetto diverso da quello che solitamente è abituato a percepire, raccontare la persona oltre il personaggio. Ecco diciamo che ho mostrato pure troppo il mio lato umano, forse ho persino mostrato il lato disumano…

giusti pechino ex

Mac Giusti riconoscente con Marco Mazzocchi

Insomma “è stata un’esperienza molto forte. Ma indubbiamente quello che più mi ha fatto soffrire è stata la mancanza dei miei figli. È stata un’esperienza che mi ha temprato molto”. L’ultimo pensiero è dedicato all’amico Mazzocchi: “Ci siamo dati una grossa mano, considerato che abbiamo oltre 50 anni e non sempre è facile sopportare determinate condizioni…”.

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Laureata in Lettere
  • Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica