Perché Tommaso Paradiso ha lasciato i TheGiornalisti?

- 02/10/2019

Tommaso Paradiso svela i veri motivi del suo addio ai TheGiornalisti tutti i retroscena e le parole di confronto della band raccontate da Tommaso Paradiso
tommaso paradiso


Una delle ultime notizie che ha fatto più discutere nel mondo della musica italiana è stato l’addio di Tommaso Paradiso ai TheGiornalisti, band che in pochissimi anni era riuscita a conquistare il panorama musicale del nostro paese.

Il cantante e leader della band, in modo inaspettato per i fan, ha comunicato attraverso i social il suo addio al gruppo senza motivare la scelta.
In molti hanno letto tra le righe una voglia di Paradiso di autonomia e successo personale, successo che attraverso la band non sarebbe arrivato forse, se non corale.

Perché Tommaso Paradiso ha lasciato i TheGiornalisti?

tommaso paradiso thegiornalisti

Intervistato da Radio Deejay a “Deejay chiama Italia”, Tommaso Paradiso ha voluto svelare i veri motivi de suo addio

Il reale motivo? Noi in realtà il feeling sul palco lo avevamo. Ma è stato un anno difficilissimo che ha portato strascichi che si sono sempre più amplificati fino a che la rottura è stata qualcosa di fisiologico e normale. Se fosse andata avanti sarebbe stato ancora peggio. Non lo potevamo fare prima del Circo Massimo, perché volevamo chiudere in bellezza. Marco Primavera disse pacificamente uno o due anni fa: ‘Tommaso questa da anni non è più una band’. Mi ha fatto riflettere. Mi disse: ‘Se le cose devono stare così, è meglio che ti chiami con il tuo nome e il tuo cognome’. Ho preso la palla al balzo.

L’ex leader della band ha poi proseguito confermando la fine della band, o almeno la fine del gruppo in quella formazione: decisione quasi naturale a sentire lui ma che, nel concreto, ha creato non poche polemiche sia esterne che interne al gruppo.
Come la scelta di annunciare il suo addio attraverso i social in un modo un po’ “violento” forse:

Se non avessi detto nulla, Tommaso Paradiso sarebbe diventato un side-project dei ‘TheGiornalisti’. Invece, per me quella band non esiste più. L’ho detto sui social perché è un veicolo di informazione molto rapido e diretto. Scrivo io e non viene filtrato da una testata o da un giornalista. Poi non ho più replicato perché avrei alimentato delle stupide e volgari polemiche. Una volta uscita la canzone, siamo andati oltre.

E così la carriera da solista di Tommaso Paradiso è iniziata subito dopo l’addio alla band: il cantante ha pubblicato dopo pochi giorni il suo primo singolo che, stando alle classifiche, sembrerebbe andare molto bene.
Fuoco di paglia o vera carriera? Solo il tempo potrà dircelo!


Commenti: Vedi tutto