Pierfrancesco Favino si racconta e svela: “Faccio io tutti i duelli”

16/12/2020

Pierfrancesco Favino è tornato a vestire i panni di D’Artagnan. Un ruolo che lo ha fatto tornare bambino, più vicino alle sue figlie Lea e Greta. Un film in cui ha recitato anche sua moglie Anna. Il segreto del loro amore? Lo svela a Tv Sorrisi e Canzoni…

anna-ferzetti-e-pierfrancesco-favino

A Natale Pierfrancesco Favino tornerà al cinema, ci tornerà nel film di Giovanni Veronesi ‘Tutti per 1 – 1 per tutti’, sequel di ‘Moschettieri del Re – La penultima missione’, dove torna a indossare cappa e spada insieme con i compari Valerio Mastandrea e Rocco Papaleo (Porthos e Athos). Un personaggio quello di D’Artagnan che lo ha fatto tornare bambino…

L’attore a Tv Sorrisi e Canzoni non nasconde che “questo è uno dei personaggi a cui sono più legato perché in lui c’è qualcosa di me, l’aspetto giocoso e comico, il fatto che sia un po’ bambino. Mi diverto molto a interpretarlo”. P
arole che raccontano un Favino diverso, un Pierfransco privato, in versione papà, lontano dall’attore impegnato e apprezzato non solo in Italia.  E quel modo di fare se l’è portato dietro anche nella vita.


Leggi anche: Domenica In: Mara Venier stregata da Favino

“Ogni tanto lo faccio con le mie figlie e per strada mi capita che soprattutto i bambini mi chiedano di parlare in quel modo e questo mi inorgoglisce…”.

Favino è un papà molto affettuoso

Pierfrancesco-Favino-e-la-figlia-Lea

Pierfrancesco Favino è un attore a cui piace raccontare favole anche nella sua vita, forse perché “raccontare favole è il mio mestiere“. Favole o no da piccolo giocava a fare il moschettiere?

“Ho sempre provato un certo fascino per i mantelli e i mascheramenti, meno per le spade. Hanno iniziato ad attirarmi grazie a questo film: tirar di spada è stato divertente, faccio io tutti i duelli che vedrete sullo schermo”

Un film che l’ha fatto tornare un po’ bambino, ancora più vicino alle sue figlie con cui continua a giocare: “Lea, che ha 8 anni, propone ‘giochi di ruolo’ mentre Greta, di 14, preferisce suonare o ascoltare musica con me”.

Il segreto dell’amore è condividere un progetto

Greta-Favino-figlia-di-Pierfrancesco-Favino

Dopo averlo fatto in teatro per la prima volta Pierfrancesco Favino recita con sua moglie Anna Ferzetti. E a quanto pare è andata bene. “Abbiamo giocato su questo set. Per la prima volta recitiamo nello stesso film, anche se lo avevamo già fatto a teatro. E’ andata bene”.


Potrebbe interessarti: Pierfrancesco Favino nuovo membro dell’Academy per gli Oscar

A Tv Sorrisi e Canzoni l’attore svela il segreto del loro amore, lo fa con un sorriso:

“Vedersi poco. Scherzo, penso che siano il sostegno reciproco e la condivisione di un progetto di vita e professionale, che volutamente non ci aveva mai portato a lavorare assieme, finora. Ognuno deve avere il suo percorso. Quando hai la possibilità di avere i tuoi spazi e poi ti rincontri, il desiderio di condividere è ancora più grande”

Ludovico Merlo
  • Iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Esperto in: TV, Spettacolo e Gossip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter