Pomeriggio 5 caso Pipitone: l’ospite abbandona la diretta

09/04/2021

A Pomeriggio Cinque succede un imprevisto: infastidito da una domanda del direttore Roberto Alessi, Giacomo Frazzitta, l’avvocato di Piera Maggio, ha deciso di abbandonare in diretta il collegamento con lo studio di Barbara d’Urso che rimane incredula e senza parole.

Pomeriggio-5 Barbara d’Urso

A Pomeriggio 5 si è parlato ancora una volta del caso di Denise Pipitone, la bimba di quattro anni scomparsa da Mazara del Vallo ben 17 anni fa. Un caso diventato internazionale dopo che una donna russa residente in Italia ha segnalato il caso a Chi l’ha visto. Ma dopo settimane di parole e confronti si è scoperto che la 20enne Olesya Rostova non è Denise Pipitone. A darne conferma è stata la trasmissione russa, Lasciali parlare, dopo l’esame del Dna.

Un caso seguito da vicino anche dalla famiglia della bambina, dall’avvocato Giacomo Frazzitta e da Barbara d’Urso collegata proprio con il legale incaricato da Piera Maggio per scoprire la verità. Per prima cosa il legale ripercorre la storia di Denise spiegando che la sua scomparsa non è avvenuta mentre la bambina si trovava nel giardino della nonna. Ma dopo questa precisazione sono partite una serie di domande. Una però non gli è piaciuta e lo ha convinto ad andarsene, abbandonare su tutte le furie il collegamento con lo studio…


Leggi anche: La Vita in Diretta, diffida a Matano: salta il servizio sul caso Pipitone

L’avvocato Frazzitta accusa Roberto Alessi

pomeriggio-5- barbara d’urso

La domanda incriminata è quella del direttore di Novella 2000, Roberto Alessi che ha chiesto all’avvocato come faceva Olesya a non conoscere il proprio gruppo sanguigno e se c’era, secondo lui, un copione da seguire. Una domanda che fa perdere letteralmente il controllo all’avvocato Frazzitta.

“Anche in questa trasmissione c’è una scaletta, ma non vuol dire che stiamo recitando”

Alessi ribatte che non c’è nessun copione a Pomeriggio 5, ma la risposta non convince il legale che si toglie immediatamente l’auricolare e decide di abbandonare il collegamento in diretta: “Ho fatto male a venire…”. La replica di Barbara d’Urso non si è fatta attendere, per nulla:

“Mi dispiace che se ne sia andato via perché io l’ho trattato rispetto ed educazione. Non mi sembra educato quello che ha fatto. […] Sono ore di grande tensione, lo comprendo e quindi anche l’avvocato sarà molto teso perché per avere una reazione del genere visto che non è mai venuto in diretta da me… Io sono stata molto educata e anche il mio ospite”

Ludovico Merlo
  • Iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Esperto in: TV, Spettacolo e Gossip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica