Pomeriggio 5, Er Patata in crisi: “Vivo con il reddito di cittadinanza”

Ludovico Merlo
  • Giornalista Professionista
29/01/2021

Nel salotto pomeridiano di Barbara d’Urso si parla di vip finiti in povertà. Il dramma dei personaggi famosi in difficoltà economiche, raccontato a Pomeriggio. Tra i protagonisti in studio Marco Milano e Er Patata.

marco-milano

Una volta erano ricchi e famosi, oggi fanno fatica ad andare avanti. Sono i vip al centro del dibattito della puntata andata in onda a Pomeriggio 5. A raccontare le loro storie, nello studio del programma di Barbara d’Urso, vecchie glorie del mondo televisivo e del cinema, che oggi fanno fatica ad arrivare a fine mese.

Colpa dei tempi che cambiano, anche nel mondo dello spettacolo, della crisi economica e oggi purtroppo anche della pandemia del Coronavirus. Tra i protagonisti Marco Milano, anima dello strampalato Mandi Mandi, il personaggio divenuto famoso negli anni ‘90 in trasmissioni come Mai dire gol. L’attore milanese ha raccontato di avere gravi difficoltà economiche legate a problemi con il fisco, con Equitalia nello specifico. Dopo aver perso tutto, anche la casa, Milano ha confidato di avere sofferto di una forte depressione, che gli ha fatto toccare il fondo. Ma non è il solo.


Leggi anche: Domenica Live di Barbara D’Urso ospita Matteo Salvini

Oggi la sua situazione, ha raccontato, è leggermente migliorata, gli è stato offerto anche un lavoro nel mondo dello spettacolo, una boccata d’ossigeno che gli ha ridato la speranza. “E per questo ti devo ringraziare Barbara, venire qui mi ha aiutato…”.

Er Patata dopo tanto cinema vive con il reddito di cittadinanza

er patata

Ancora precaria, invece, la condizione di un altro ospite di Pomeriggio 5 da Barbara D’Urso, Roberto Brunetti, in arte Er Patata, l’attore romano diventato famoso nei film di Vanzina. Brunetti, finito sul lastrico per mancanza di lavoro e in seguito a problemi con la giustizia, ha raccontato di vivere con il reddito di cittadinanza.

“Ad agosto organizzavo degli aperitivi, il mio nome ancora richiamava clienti. Poi con la chiusura di bar e ristoranti ho perso il lavoro. Vivo con il reddito di cittadinanza. In passato ho avuto una pescheria, ma l’ho venduta perché avevo due protesi, una al braccio e una all’anca. Ora vorrei ricominciare

Insieme a loro in studio a commentare l’argomento, le showgirl Paola Caruso, Carmen Di Pietro e Simona Tagli