Pomeriggio 5: Falvia Vento e Brosio contro i Mansekin

10/03/2021

A Pomeriggio 5 si continua a parlare del Festival di Sanremo, delle polemiche che ne sono seguite. Dal mancato tributo a Stefano d’Orazio alle accuse di blasfemia di Achille Lauro. Ma la discussione nello studio di Barbara d’Urso si accende sui Maneskin. Cosa è successo?

pomeriggio 5 maneskin

A Pomeriggio 5 si continua a parlare di Sanremo e delle sue polemiche. Barbara d’Urso non manca di ricordare ancora una volta l’errore commesso di non aver trovato il tempo per ricordare Stefano D’Orazio. Un errore che l’ha fatta rimanere molto male. Ma l’attenzione della conduttrice del pomeriggio di Canale 5 si sposta poi sui vincitori del 71esimo Festival di Sanremo, i Maneskin.

La vittoria della giovane rockband romana continua a dividere anche gli ospiti intervenuti in studio. Una discussione che si accende e diventa presto un rissa verbale che vede Barbara costretta a intervenire, dire la sua:


Leggi anche: GF Vip: Brosio su Ebrei, camere a gas e tedeschi

“Siamo a scuola? Per favore… Sto parlando. Se mi parlate sopra anche quando tento di lanciare un servizio. Davvero a casa cambiano canale e vanno a fare la pipì, anche se non devono andarla a fare…”

Flavia Vento si è scagliata contro i Maneskin, Brosio contro Achielle Lauro

tutti-pazzi-per-i-maneskin-min

L’intervento da professoressa da parte di Barbara d’Urso è servito per calmare gli animi in studio ma non i giudizi: “Non mi piacciono per niente, sono troppo volgari, danno un senso di volgarità” ha detto Flavia Vento collegata da casa”. Un giudizio che la d’Urso però preferisce correggere: “Sono dei grandissimi performer”. In soccorso della conduttrice, se mai ce ne fosse stato bisogno, arriva anche il pensiero di Marco Baldini: “Il loro successo è la dimostrazione che i tempi sono cambiati”. Decisamente contrario anche Paolo Brosio che se la prende anche con Achille Lauro.

Per il giornalista ed ex concorrente dell’ultima edizione del Grande Fratello Vip, quello che è successo sul palco del Festival di Sanremo è inaccettabile, blasfemo. Non capisce perché non sia stata rispettata la Chiesa e giustifica le critiche del Vescovo, anche contro la corona di spine di Fiorello. Ma anche in questo caso lo studio si divide tra chi è d’accordo e chi no.

Barbara d’Urso ha voluto esprimere poi un giudizio anche su Virginia Raffaele, che nel 2016 sconvolse il mondo cattolico ripetendo per 5 volte la parola Satana.

“Posso dire solo una cosa io? Io amo Virginia Raffaele, ma sinceramente sul palco del Teatro Ariston di Sanremo la parola Satana non l’avrei detta perché non mi fa per nulla ridere”


Potrebbe interessarti: GF Vip: Signorini furioso con Brosio “Libero di andartene”

Ludovico Merlo
  • Iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Esperto in: TV, Spettacolo e Gossip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica