Pomeriggio 5, Marina Ripa di Meana “cancellata” dalla figlia?

19/05/2021

A Pomeriggio Cinque Andrea Ripa di Meana Cardella, figlio adottivo di Marina e Carlo, ha deciso di puntare il dito contro la sorella Lucrezia Lante della Rovere che ha deciso di mettere i gioielli della madre all’asta e “non lo fa certo per pagare le bollette…”.

andrea ripa di meana

Andrea, il figlio adottivo di Carlo Ripa di Meana lancia un’accusa choc a Pomeriggio 5: i gioielli di Marina sarebbero stati messi in vendita all’asta da Lucrezia Lante della Rovere. Un gesto che ha fatto andare su tutte le furie il ragazzo che ospite da Barbara D’Urso non nasconde la sua rabbia e delusione:

“Marina non avrebbe mai venduto i suoi gioielli, voleva che passassero di figlia in figlia. Di certo, Lucrezia non deve pagarci le bollette. Mi ha anche bloccato sui social perché le ho chiesto in prestito duemila euro quando non ho lavorato a causa della pandemia”.


Leggi anche: Live Non è la D’Urso: scontro tra nobili, Barbara interviene

Ma Andrea, che ha ammesso di essere stato estromesso dall’eredità di famiglia, vuole  che il prossimo 23 giugno a Firenze venga fermata perché quello che sta facendo va contro il volere di Marina.

Per Andrea, Lucrezia vuole cancellare la memoria di sua madre Marina

andrea-cardella-marina-128388-1200×798

Ma perché Lucrezia Lante della Rovere farebbe qualcosa contro Marina Ripa di Meana? Andrea è convinto che ci sia un motivo: “Lei lo fa soltanto per cancellare il ricordo della madre, ma non ci riuscirà mai, sarà sempre ricordata come la figlia di…”.

Ma a questo punto Barbara D’Urso decide di intervenire e respingere questo tipo di accusa:

“Questo non lo posso accettare. Conosco Lucrezia e se ti ha bloccato ci saranno delle ragioni dietro”.

Dello stesso pensiero anche il diretto di Novella 2000, Roberto Alessi, ospite fisso del programma del pomeriggio di Canale 5:

“Andrea, Lucrezia non ha nessun obbligo nei tuoi confronti. I gioielli sono solo oggetti, Marina rimarrà comunque nella memoria di tutti e nessuno potrà mai cancellarlo”

Ludovico Merlo
  • Iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Esperto in: TV, Spettacolo e Gossip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica