Prime Video, “Vita da Carlo”: data d’uscita, trailer, trama e cast

06/10/2021

Presto approderà su Amazon Prime Video la serie tv scritta da Carlo Verdone, che ne è anche il protagonista, intitolata “Vita da Carlo”. La serie appartiene al genere comedy, come la maggior parte dei lavori di Verdone, e sarà composta da dieci episodi. Scopriamo insieme la data d’uscita, la trama e il cast.

carlo-1Vita da Carlo è la nuova serie tv Amazon Prime Video scritta da Carlo Verdone insieme a Nicola Guaglianone, Menotti, Pasquale Plastino, Ciro Zecca, Luca Mastrogiovanni e diretta da Verdone e Arnaldo Catinari. La serie è prodotta da Filmauro di Aurelio e Luigi De Laurentiis.

La serie sarà una commedia composta da dieci puntate e i primi quattro episodi saranno presentati in anteprima assoluta come Evento Speciale alla Feste del Cinema di Roma. Vita da Carlo sarà disponibile sulla piattaforma streaming entro la fine dell’anno. Di seguito il trailer della serie.

Vita da Carlo: la trama

carlo-2La serie segue Verdone semplicemente nei panni di Carlo. L’immagine pubblica di Carlo è quella di un uomo generoso e sempre disponibile. A chi gli chiede selfie per strada, autografi negli autogrill, Carlo non si nega mai. Il prezzo di questa costante ribalta è una vita privata estremamente frugale, scandita da ritmi sempre uguali, quasi come una prigione. O una commedia.


Leggi anche: Prime Video, Them: data, trama e cast

Per la prima volta l’attore si svela rivelando la sua sfera più intima, composta da una ridotta cerchia di conoscenti, uno più bizzarro dell’altro. C’è anche l’amore, quello per una farmacista. Ma quando arriva la proposta di candidarsi a Sindaco di Roma, la vita di Carlo avrà dei risvolti ancor più comici e imprevedibili.

Il cast

carlo-3Oltre a Carlo Verdone nei panni di se stesso, nella serie tv saranno presenti anche Max Tortora, Anita Caprioli, Monica Guerritore, Antonio Bannò, Caterina De Angelis, Filippo Contri, Giada Benedetti, Maria Paiato, Claudia Potenza e Andrea Pennacchi.

Nel commentare la sua collaborazione in questo progetto, Carlo Verdone ha raccontato:

“Gran parte della storia riguarderà proprio molti aspetti della mia vita privata con episodi e situazioni nelle quali mi sono imbattuto, cercando di far capire che spesso la realtà supera di gran lungo la fantasia. Ma tengo a sottolineare che il mio obiettivo principale sarà quello di interpretare fragilità, nevrosi, tic, debolezze e follie, riconoscibili non soltanto dalla platea italiana.”