Pupo e Cruciani cantano per le escort: virus contro amore

17/04/2020

Pupo e Cruciani cantano per le escort. La strana coppia dello spettacolo ora ha un proprio inno. Un riadattamento ad hoc del brano di Pupo, Porno contro amore, ribattezzato Virus contro amore…

pupo

Le professioniste del sesso hanno finalmente una canzone dedicata a loro. A pensarci la strana coppia dello spettacolo formata da Pupo e Giuseppe Cruciani.

Il cantante di Gelato al cioccolato e il conduttore della Zanzara hanno deciso di cantare insieme un pezzo di Pupo, registrare un videoclip della canzone, realizzato in tempo di coronavirus rigorosamente a casa propria e inviarlo a Escort Advisor (il Tripadvisor delle ragazze a pagamento), il sito di recensioni di escort più visitato in Europa con oltre 2 milioni di utenti mensili solo in Italia.

Da Porno contro Amore a Virus contro Amore…

pupo cruciani

Enzo Ghinazzi e Giuseppe Cruciani cantano un riadattamento ad hoc del brano di Pupo Porno contro Amore, ribattezzandola Virus contro Amore. Passaggi come “ho un disperato bisogno di sesso che devo sfogare» e «nella mia mente c’è questo virus che distrugge l’amore, ma in fondo all’anima c’è ancora spazio per un raggio di sole”.


Leggi anche: Vittorio Sgarbi provoca: lezioni d’arte sul sito per adulti

Pupo e Cruciani si sono prestati con una dose non banale di ironia, come è sempre stato nelle loro corde. Ma non sono gli unici. La prossima settimana Franco Trentalance, ex pornoattore, scrittore e showman, parteciperà con ben quattro video, utili per superare nel modo più “caldo” possibile il tempo trascorso in casa, in solitudine o in coppia, attraverso i suoi consigli ed aneddoti.

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Laureata in Lettere
  • Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter