Riki umiliato da Gabbana insulti su Instagram

15/06/2018

Stefano Gabbana offeso da Riki decide di rispondere umiliando il giovane talento canoro che risponde su Instagram con altri insulti: una lite surreale
stefano gabana litiga con riki

Per i VIP, o presunti tali, il web può diventare non solo una vetrina per pubblicare foto, eventi o pensieri da condividere con i propri fan, ma un luogo dove discutere, litigare e trovare nuova visibilità molte volte.

E così anche Riki, talento emergente della scuola di Amici di Maria De Filippi, si è ritrovato a confrontarsi con uno stilista del calibro di Stefano Gabbana noto in tutto il mondo e decisamente più conosciuto di Riki.

Gabbana critica Selena Gomez e Riki si offende

dolce e gabbana ferragni

Tutto accade a causa di un commento di Stefano Gabbana ad una foto di Selena Gomez: lo stilista ha voluto commentare, in negativo, l’abbigliamento di Selena Gomez, attrice e cantante americana di indubbio successo mondiale.
Le parole usate sono state forse un po’ dure:


Leggi anche: Amici, Riki torna e si sfoga: Maria De Filippi più brava dei discografici

E’ così brutta

Niente di strano per uno stilista che, oltre a provocare, decide di esprimere un suo giudizio estremo su una star.

Il problema è che il commento viene criticato aspramente da Riki che ha deciso di criticare ancora più duramente le parole dello stilista, il tutto taggando la pagina del celebre duo Dolce&Gabbane e un hastag eloquente

Fate Schifo

La replica di Gabbana non si è fatta attendere gettando benzina sul fuoco

Questione Bimbominchia

Riki risponde a Gabbana

riki dolce&gabbana

Ma non è finita qui perché Riki, non contento, ha deciso di replicare nuovamente, tutto senza freni o filtri a quanto pare:

Io sono un bimbominkia, ma un 56enne non può permettersi di scrivere “sei bruttissima” sotto la foto di una ragazza, neppure se sei miliardario. I social non sono meno offensivi del mondo reale!

Riki, ricordiamo essere testimonial del brand Dolce&Gabbana per il quale da poco ha sfilato a Milano.
Siamo convinti che la collaborazione non avrà vita lunga!