Romina Power: quello che non ha mai detto ad Al Bano

27/07/2020

Cinquant’anni fa, a Cellino San Marco, Al Bano Carrisi e Romina Power diventarono marito e moglie. Un anniversario che la cantante e attrice americana ha voluto festeggiare con un’intervista piena di ricordi e sorprese al Corriere della Sera.

al bano romina power

Cinquant’anni fa, il 26 luglio, Romina Power sposava Al Bano Carrisi a Cellino San Marco. Un legame ancora forte oggi nonostante l’amore sia finito da tempo. Una storia incredibile.

Amore o no il pubblico non riesce a pensarli uno lontano dall’altro. E al Corriere della Sera la cantante americana naturalizzata italiana ha raccontato il perché ancora oggi la gente li vede come una coppia:

Forse perché ci hanno visti crescere. Hanno fatto un po’ l’abitudine a vederci insieme

Una coppia nella vita come sul palco. “Nessuno dei due – garantisce Romina – è mai stato la spalla dell’altro. Eravamo alla pari”.


Leggi anche: Al Bano sostituisce Romina con Jasmine Carrisi?

Le canzoni scritte con il cuore, nate dal loro amore

al-bano-romina-matrimonio-getty-1217

Probabilmente se non ci fossimo innamorati, non avremmo scritto canzoni e cantato insieme. Non avevamo programmato nulla…

Poi Romina Power svela che Al Bano gli ha insegnato

a stare sul palco e ad affrontare il pubblico. Ho assorbito e fatta mia la sua disinvoltura. E penso di aver alleggerito la sua tendenza al melodramma

La presenza di Romina Power a Cellino San Marco è forte. Domanda. E’ difficile smarcarsi dalla coppia Al Bano e Romina o le fa piacere continuare a far parte di quell’immaginario? Risposta: “Non necessariamente e non mi dissocio nemmeno. Ma mi ha sempre dato fastidio che la gente rimuovesse il mio cognome. Quando un presentatore annunciava “Al Bano e Romina” io aggiungevo sempre Power”.

Romina sicura: “La cosa più bella è stata conoscerci”

Albano-Carrisi-e-Romina-Power

Qual è la cosa più bella che avete fatto in questi 50 anni? Nessuno dubbio per Romina Power.
«Conoscerci. Quando vieni catapultata in un mondo di adulti a 13 anni, incontrare a 16 qualcuno che si occupa di te, condivide le stesse passioni, ti fa compagnia, ti manda fiori, compone canzoni per te, è veramente bello”.

Poi una battuta: Guillermo del Toro, con cui ha girato l’ultimo film, sa chi è Al Bano? “Sì lo sa perché conosceva ed ama Felicità. Una volta l’ha accennata per una frazione di secondo, in spagnolo…”.

Per Romina sua sorella Taryn era un’anima gemella


Potrebbe interessarti: Yari Carrisi, rivelazioni sulla sorella Ylenia

romina-power-sorella-taryn

Non ci sono sorrisi, bei ricordi. Romina Power ha appena vissuto un grave lutto: sua sorella Taryn è scomparsa dopo una lunga battaglia con una brutta malattia. “E’ stata la sorella migliore che potessi avere. Lascia un vuoto enorme nella mia vita. Contavamo l’una sull’altra, sempre. Da che eravamo piccolissime e ci mandavano insieme in giro per il mondo fino a quando Taryn ha lasciato il suo corpo”.

Romina la ricorda come la sua anima gemella. E poi “lei era un’attivista sfegatata, idealista, amava dedicarsi ai bambini, agli animali e ai meno fortunati. Stava dalla mia parte. Sempre”.

Ludovico Merlo
  • Iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Esperto in: TV, Spettacolo e Gossip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter