Sandra Milo scherzo assurdo sul vaccino

19/03/2021

Che cosa ha combinato di così grave Sandra Milo per essere massacrata sui social? L’attrice, 88 anni, ha fatto uno scherzo di pessimo gusto in diretta radiofonica con Geppy Cucciari a Un giorno da pecora. La Milo ha inscenato un malore come conseguenza del vaccino che aveva appena fatto. Il web è insorto.

“Pavarotti” Red Carpet – 14th Rome Film Fest 2019

Sandra Milo, come si dice in questi casi, ha perso un’occasione per stare zitta. Non ce ne voglia l’attrice, ma fingere un malore dopo il vaccino, oltretutto in diretta radiofonica, mandando letteralmente in panico chi la stava ospitando in collegamento e i radioascoltatori che erano sintonizzati sull’emittente (Radio 1 Rai) è stato davvero di cattivo gusto. Un gesto ancora più grave se si considera che è avvenuto il 18 marzo 2021, giornata che l’Italia intera ha voluto dedicare alle vittime del Coronavirus.

Lo scherzo di Sandra Milo

Sandra Milo


Leggi anche: Sandra Milo si schianta: a Italia Sì panico in studio

Ma andiamo per gradi: Sandra Milo si è collegata in diretta con la trasmissione un giorno da pecora condotto da Geppy Cucciari. Racconta di essere appena tornata a casa dopo aver fatto la seconda dose di vaccino. Inizialmente dice di sentirsi bene, di avere soltanto un pochino di palpitazioni. Poi incomincia a manifestare affanno.

I due conduttori provano a distrarla, le dicono che va tutto bene, che si tratta di un po’ di agitazione. Poi all’improvviso: “Oddio, Oddio…“. Ed è qui che inizia il panico. “Che cosa c’è signora Milo? Pronto? Ma non c’è la figlia con lei? Dove la stiamo chiamando? Signora Milo ci sente?”. I pochissimi secondi di silenzio sembrano un’eternità.

sandra-milo-lacrime-a-domenica-in-1200×900

Poi il silenzio viene rotto da una fragorosa risata: “ci siete cascati! Ve l’ho fatta! Va benissimo. La mia colpa è che non mi passa mai la voglia di ridere”. Le critiche che sono piovute sull’attrice ormai non si contano. Sui social network tuonano: “Lo scherzo sbagliato nel momento sbagliato“. Geppy Cucciari si sfoga in diretta: “Ma brutta deficiente!“, tuona a sua volta la Cucciari, che poi si porta la mano alla fronte in segno di sollievo, “ma questa è una follia“.

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Laureata in Lettere
  • Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica