Sanremo 2019: nessun ospite straniero per Baglioni


La nuova edizione di Sanremo 2019 avrà al timone Claudio Baglioni, Claudio Bisio e Virginia Raffaele: nessun ospite internazionale per il festival

baglioni bisio raffaella sanremo 2019

L’edizione del Festival di Sanremo 2019, seconda edizione gestita da Claudio Baglioni, è stata presentata ieri ufficialmente al casinò di Sanremo: tantissimi i giornalisti presenti in sala, un pubblico che ha accolto con piacere l’arrivo del trio Baglioni-Bisio-Raffaele, trio che promette serate di qualità e puro intrattenimento.

Nessun ospite straniero al Festival di Sanremo 2019

sanremo 2019 baglioni bisio raffaella

Il festival, che andrà in scena dal 5 al 9 febbraio, vedrà sul palco due veri big come Claudio Bisio e Virginia Raffaele: oltre a loro arriveranno sul palco almeno due cantanti ospiti a serata.
Claudio baglioni ha anticipato la presenza di Andrea Bocelli con il figlio e Giorgia ed Elisa: notizia importante, per il momento non sono previsti ospiti stranieri, politica innovativa rispetto gli ultimi anni, ecco il motivo spiegato dallo stesso Baglioni

Già l’anno scorso la regola d’ingaggio al Festival era che anche l’ospite arriva e porta qualcosa e non prende soltanto. Io sto aspettando ancora proposte, ma al momento non ce ne sono. Il Festival è internazionale per se stesso e non ha bisogno di ‘figurine’”

Claudio Bisio e Virginia Raffaele a Sanremo

baglioni raffaella

Claudio Bisio, in grande spolvero, ha così commentato la collaborazione con Virginia Raffaele:

Non abbiamo mai lavorato insieme, non vedevo l’ora- Avremmo dovuto fare Zelig insieme, ma non è successo. Temevo che fosse un po’ arrabbiata, non era vero. Ci siamo conosciuti un giorno a casa sua, era afona: pensate per un uomo una serata con una donna afona, è un sogno

Pronta la risposta di Virginia

Lo stimo da sempre (Bisio ndr), ero piccola e lui già lavorava…E’ un mostro. La cosa positiva è che quest’anno devo imparare un nome solo, Claudio. Ringrazio Baglioni per avermi richiamata anche quest’anno, nonostante l’anno scorso lo abbia fatto passare per anziano, e l’anno scorso non lo era… Siamo solo all’inizio, cominceremo ora a lavorare, a scrivere simpaticissime situazioni. Speriamo di colorare il festival, ma saremo rispettosi verso la gara

Non ci resta che attendere ma, viste le premesse, siamo certi sarà un festival divertente e fresco come non si vedeva da tempo.


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti: Vedi tutto