Sanremo 2021: Amadeus non presenterà il prossimo Festival

06/03/2021

La serata finale del 71esimo Festival di Sanremo si conferma molto seguita, soprattutto dai social e dall’app Rai Play. In molti hanno deciso di seguire la diretta online ed hanno avuto diversi problemi con la connessione al sistema. Troppi utenti contemporaneamente stanno cercando di connettersi alla diretta via web che, per fortuna, è stata ristabilita in poco tempo!

Sanremo-finale

La serata conclusiva del Festival, molto spesso, è quella più seguita; nonostante tutto, nonostante ci sia chi continuamente lo critichi aspramente, tutti sono curiosi di scoprire chi si aggiudicherà il titolo di vincitore.

La serata si è aperta con la banda della Polizia di Stato, omaggiando l’impegno delle forze dell’ordine da un anno a questa parte; Amadeus pare sollevato, un sorriso a “trentadue denti” appare all’apertura del sipario.

Troppa gente ha cercato di accedere tramite la diretta streaming online e, di conseguenza, il sistema è andato in “crush“, costringendo i tecnici ad intervenire per riabilitare il sistema. Ascolti in tv non da record, ma interazioni social che fanno capire quanto il Festival sia seguito da un’altra generazione.


Leggi anche: Sanremo, Amadeus presenta AmaSanremo

Amadeus non presenterà il prossimo Festival

Zlatan-in-moto

Fiorello, dopo un omaggio a Little Tony, ci ha tenuto a riprendere le parole dette da Amadeus in conferenza stampa, dove ha dichiarato che non condurrà un terzo Sanremo. “Voglio fare un in bocca al lupo a chi verrà dopo, vi auguro che chi lo condurrà l’anno prossimo vedrà questa platea piena di gente; e poi, se non lo fai tu, io finalmente posso tirarmene fuori”.

Fiorello, cerca in tutti i modi di sdrammatizzare, e conclude in un modo del tutto personale “Se l’anno prossimo ci sarà gente, vuol dire che è andato tutto bene!”. Il duo artistico apre la quinta serata mostrando quanto un connubio artistico consolidato, fatto di amicizia e stima, possa tirar su ogni tipo di condizione.

“Io non posso arrivare qui alle due di notte e dire chi è il vincitore” dice ancora Fiorello e, in fondo, ce lo auguriamo tutti. 

Vito Girelli
Suggerisci una modifica