Sean Connery: è morto un mito. Aveva 90 anni

31/10/2020

È morto una Connery, il grande mito del cinema internazionale. Aveva compiuto gli anni lo scorso 25 agosto. In carriera ha vinto un Premio Oscar e due Golden Globe. È da sempre considerato il vero e unico James Bond.

Schermata 2020-10-31 alle 13.57.27

Sean Connery è stato una vere propria leggenda. Ci ha lasciato oggi, nel giorno di Halloween, la grande star di fama internazionale. Aveva novant’anni. E noi abbiamo perso non solo il grande attore scozzese, ma anche il vero e unico 007. Tutti lo hanno riconosciuto, per tutti James Bond era Sean Connery. Su questo non si discute.

Sean Connery resterà sempre una leggenda

Era nato il 25 agosto 1930 a Edimburgo, più precisamente in un sobborgo della capitale della Scozia, e la sua vita, in gioventù, è stata costellata dai lavori più umili, che lo hanno temprato: lavapiatti, muratore. È stato anche il bagnino e guardie del corpo. La svolta è arrivata nel 1953 quando ha rappresentato la Scozia, grazie alla sua bellezza, ad un corso di Mister Universo. Da quel momento la sua carriera è stata un crescendo di successi. Agente 007 licenza di uccidere è stato il suo primo James Bond, al quale ne sono seguiti altri sei, tra cui Dalla Russia con amore, Missione Goldfinger, Thunderball, Si vive solo due volte. Connery diventa ben presto un vero e proprio mito.


Leggi anche: GreenScreen Film Fest: il primo festival internazionale dedicato ai corti

Schermata 2020-10-31 alle 13.56.35

È stata la Bbc a dare notizia della scomparsa, appunto, di questo mito del cinema, che nella sua carriera ha comunque dovuto sopportare anche qualche insuccesso cinematografico, e tuttavia non lo hanno mai abbattuto, anzi, gli hanno dato l’occasione per impegnarsi ancora di più e permetterci ancora di più la faccia. Aveva novant’anni, già, ma per noi rimane sempre l’immortale. Il suo James Bond aveva la licenza di uccidere, non quella di morire. Non quella di lasciarci. Non così, non così in fretta.

Quanti riconoscimenti per Sean Connery, anche dalla Regina Elisabetta

Schermata 2020-10-31 alle 14.07.43

Durante la sua carriera ha conquistato un Oscar nel 1988 per il suo ruolo interpretato nel film the Untouchables, 2 BAFTA e 3 golden Globe. Tanto apprezzato e amato dalla regina Elisabetta II, era stato da lei nominato Cavaliere nel 2000.

Silvia Tironi
Giornalista professionista
Laureata in Lettere
Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
  • Suggerisci una modifica
    Iscriviti alla Newsletter

    Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter