Serena Enardu e Pago in crisi? Le parole di Serena

27/03/2020

Serena Enardu e Pago tornano protagonisti del gossip dopo la loro esperienza al Grande Fratello Vip, esperienza che gli ha riuniti, ma ora sembrano in crisi

serena e pago

Pago e Serena Enardu come vivono la loro vita dopo l’esperienza del Grande Fratello? Se vi ricorderete i due ragazzi si erano promessi amore eterno e addirittura un matrimonio per sancire la loro unione…
Finito il GF però le cose sono cambiate, facendo sorgere dubbi e annullando di fatto il loro matrimonio sbandierato ai quattro venti, forse anche come strategia per proseguire la partecipazione al Grande Fratello Vip.

Pago non è convinto di Serena?

pago-e-serena-no-nozze

Dopo alcune settimane l’ex tronista di Uomini e Donne è stato intervistato da Il giornale, svelando lo stato dell’arte della coppia: a quanto pare il ragazzo sta ancora valutando se Serena sia la donna giusta per la sua vita, anche se la coppia continua a frequentarsi, ecco le parole di Serena


Leggi anche: Uomini e donne, Pago rompe il silenzio: cosa ho scoperto su Serena

Dopo tutto quello che è successo Pago vuole del tempo per capire se io sono la persona giusta e viceversa. Stiamo vivendo un momento magico, stiamo insieme, siamo felici e va tutto bene ma affrontiamo il rapporto in maniera diversa. Io con grande entusiasmo, lui con qualche riserva in più rispetto a me. Capisco che tutto quello che è successo non si può cancellare in un giorno

Il Coronavirus però non ha semplificato le cose, creando ancora più problemi, mettendo di fatto uno stop al loro rapporto e alla loro ricerca

Appena siamo tornati insieme ci siamo messi a cercare una nuova casa, con l’idea di ricominciare insieme tutto da capo. Il luogo, la casa, l’arredamento… Tutto doveva essere un nuovo inizio. Questo rimane uno dei primi progetti che andremo a realizzare non appena il momento sarà diverso. Ora siamo in attesa di quello che potrà succedere, non per la nostra coppia ma per la difficile situazione che sta attraversando Italia per via dell’emergenza sanitaria

Quando finirà tutto questo, scopriremo se e cosa sarà cambiato