Soap opera: quanto guadagnano gli attori?

30/08/2021

Punto si guadagna a fare l’attore di soap opera? Quelli di Beautiful, DayDreamer, Un posto al sole, Una vita sono set remunerativi? Insomma, vale la pena di “cristallizzarsi” in un personaggio, senza avere il tempo di bazzicarne anche atri? Scopriamo insieme quanto guadagnano gli attori degli “sceneggiati”

star soap opera guadagnano

Fare gli attori di soap-opera è davvero remunerativo? Il gioco vale davvero la candela? Passare tante ore sul set e diventare di fatto riconoscibili e noti “solo” per il personaggio che si interpreta (senza avere il tempo di afre altre esperienze su altri set) vale la pena? Vista la longevità di alcuni protagonisti degli “sceneggiati” sembrerebbe proprio di sì.

Certo, fare un film per il cinema è indubbiamente più remunerativo, però, se si guarda all’impegno nel tempo, con una ragionevole certezza di un lavoro duraturo, anche recitare in Un posto al sole, Beautiful, Il paradiso delle signore, Una Vita, Il Segreto e DayDreamer, solo per citarne alcuni, non è niente male.
Oltre ai guadagni derivanti dalle prestazioni professionali sul set, una parte importante dei loro introiti deriva dai compensi dei diritti di immagine: in questo caso i diritti di immagine degli attori sono sottoposti a una tassazione del 20% e del 30%)


Leggi anche: Un Posto al Sole: il cane Bricca, carriera e vita privata di Giulia (Marina Tagliaferri)

Quanto si guadagna con Un posto al sole?

1569926200139-UPAS 2048×1152

Per quanto riguarda la soap opera di Rai 3 ambientata a Napoli, sembrerebbe che gli attori percepiscano un compenso che varia da 1000 a 5000 € a settimana. Naturalmente tutto dipende dall’impegno profuso e richiesto dalla produzione e dal personaggio che si interpreta (da quanto insomma è amato).

Quanto guadagnano gli attori spagnoli?

98408-ppl

Tempo fa, la rivista Top aveva indicato per gli attori della soap-opera spagnola Il segreto, amatissima in patria come da noi, compensi mensili tra i 2000 e 4000 €, cifre che sarebbero state condivise anche dai protagonisti dell’altra soap-opera iberica e molto in voga anche da noi, Una vita, in onda tutti i giorni su Canale 5.

Che dire, gli spagnoli guadagnerebbero, se le cifre fossero davvero confermate, molto meno degli attori nostrani.

I cachet da record di Beautiful

Anticipazioni Beautiful dall’8 al 13 Maggio

Beautiful, indubbiamente la soap-opera più longeva della tv, fa storia a sé e i protagonisti guadagnano decisamente molto ma molto di più dei colleghi spagnoli. Anche nel caso degli attori americani, lo stipendio è “ad personam”. I cachet si aggirerebbero tra i 10.000 e i 20.000 € mensili. Cifra decisamente più importanti che rendono lo sceneggiato il “tempio” degli stipendi record per quanto riguarda il genere.


Potrebbe interessarti: Un Posto al Sole: chi è Michelangelo Tommaso (Filippo), carriera e vita privata

Facciamo un esempio, come aveva riportato il vicolo delle news: Ronn Moss, che in passato ha interpretato Ridge Forrester, per il suo personaggio si dice abbia guadagnato 12 milioni di dollari, mentre Jack Wagner, che aveva prestato il volto a Nick Marone, di milioni di euro ne avevo guadagnati ben 9,8. Gli attori interpreti di Eric e Stephany Forrester ne hanno guadagnati 4 a testa.

Anticipazioni Beautiful dall’8 al 13 Maggio

La meno pagata di tutti è Katherine Kelly Lang, che per la sua Brooke Logan avrebbe un cachet che si è fermato a 1,5 milioni. Essendo la protagonista indiscussa di Beautiful, pare proprio un po’ pochino.

Can Yaman e la cifra da capogiro a puntata

can-yaman-attore-maxw-1152

Can Yaman, che con Demet Özdemin è protagonista della soap-opera turca Daydreamer – Le ali del sogno, sarebbe partito con uno stipendio di 6000 € a puntata nella prima stagione, e sarebbe poi arrivato a prenderne 8000, sempre a puntata, naturalmente, nella seconda. Il sogno di tantissime donne non è solo bello, ma anche ricco (d’animo, che cosa avevate capito?!).

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Laureata in Lettere
  • Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica