Sonia Bruganelli, moglie Paolo Bonolis, mostra un dettaglio che fa impazzire i fan

- 05/06/2020

La moglie di Paolo Bonolis, la produttrice Sonia Bruganelli, ha pubblicato sui social il risultato di un trattamento beauty che ha mandato in visibilio i follower, esaltando una sua caratteristica già bella al naturale…

Bruganelli IMG-20200517-091940


È una donna che sa prendersi cura di sé e valorizzarsi, Sonia Bruganelli. La moglie di Paolo Bonolis ha pubblicato il risultato di un recente trattamento beauty che ha potuto fare al termine della quarantena, ovvero la dermopigmentazione delle sopracciglia.

Sonia Bruganelli: il commento dell’amica vip Flora Canto

Sonia Bruganelli IMG-20200605-085930

Il particolare che ha postato la Bruganelli ha messo in risalto la bellezza e la profondità del suo sguardo. La sua grande amica Flora Canto, moglie di Enrico Brignano, è stata tra i primi a commentarla.

Complice la loro confidenza e la simpatia della Canto, quest’ultima ha scritto con ironia: “Certo, ormai le lenti a contatto sembrano vere!!! Incredibile… sembra tu abbia davvero questi occhi!!!”, conquistando molti cuoricini da parte di vari follower. Altri le hanno fatto eco, complimentandosi con la Bruganelli.


Leggi anche: Paolo Bonolis: la quarantena con la moglie Sonia tra amore e pacchi

sonia-bruganelli-flora canto instagram

Oggi Lady Bonolis è un’affermata imprenditrice e produttrice tv di successo, alla guida della Sdl 2005, società di casting e produzioni televisive legate anche a molti programmi del marito Paolo, da “Ciao Darwin” ad “Avanti un altro!”. Tuttavia la Bruganelli, di recente, in un’intervista a “DiLei.it”, ha rivelato che anni fa non aveva la stessa sicurezza in sé stessa.

Sonia Bruganelli: gelosia all’inizio della storia con Bonolis

sonia-bruganelli-paolo-nbonolis-lusso-guadagni-ricchi

Ecco cosa ha raccontato Sonia a “DiLei.it“: “All’inizio della mia relazione con Paolo sono stata catapultata in un mondo che non era il mio, io studiavo all’università e mi mantenevo con i fotoromanzi per essere economicamente indipendente. All’improvviso mi sono ritrovata con persone più grandi e in un ambiente con una competitività femminile allucinante, non è stato facile”.

Ha aggiunto la Bruganelli: “Quando abbiamo iniziato a frequentarci lui era il conduttore di ‘Beato tra le donne’ ed era pure uno degli scapoli più ambiti della televisione, mettici pure che io ero critica sul mio aspetto fisico, lui era contornato da ragazze bellissime, che i primi tempi me ne hanno fatte di tutti i colori. Quindi forse la mia gelosia eccessiva aveva il suo perché’”.

Nel suo libro “Perché parlavo da solo”, pubblicato da Rizzoli, ha scritto Paolo Bonolis sulla moglie: “Sonia ha tredici anni meno di me: quando ci siamo incontrati aveva solo 23 anni e, malgrado la giovane età, ho trovato in lei una velocità mentale che mi ha colpito. È stato proprio su questa brillantezza, rimasta intatta nel tempo, che si è avvitato il sentimento che provo per lei”.

Commenti: Vedi tutto