Storie italiane, aggredita una troupe in diretta

10/11/2021

A “Storie italiane”, programma condotto da Eleonora Daniele su Rai 1, è stata aggredita in diretta una troupe. La giornalista e i suoi colleghi stavano realizzando un collegamento in diretta da Pozzuoli (Napoli), parlando dell’occupazione abusiva di una casa ai danni di un uomo. Eleonora Daniele ha chiuso il collegamento. La situazione, tuttavia, ha continuato a peggiorare. La presentatrice si è rivolta alle Forze dell’Ordine. 

eleonora-daniele-

Attimi di paura a “Storie italiane”. La conduttrice, Eleonora Daniele, ha dovuto interrompere un collegamento in diretta e ha rivolto un appello alle istituzioni.

Ma vediamo che cosa è successo durante l’ultima puntata della trasmissione mattutina della rete ammiraglia di Viale Mazzini, dedicata all’attualità e all’approfondimento di molti altri temi.

Troupe aggredita: Eleonora Daniele chiude il collegamento

eleonora-daniele-1


Leggi anche: Eleonora Daniele vuole un altro figlio prestitissimo

Eleonora Daniele era collegata con una sua inviata che stava intervistando Raffaele, un uomo che da mesi si è visto occupare la propria abitazione in cui vive dal 2012 a Monterusciello, frazione di Pozzuoli, in provincia di Napoli.

Nei mesi scorsi, dopo aver contratto il Covid, l’uomo ha trascorso 40 giorni dalla madre.

Dopo essere guarito ed essersi ristabilito, Raffaele ha fatto ritorno nella sua abitazione, ma l’ha trovata occupata da due donne, di cui una incinta, e due bambini.

Nonostante siano state allertate le Forze dell’Ordine, purtroppo non è stato risolto nulla. Anzi.

Raffaele ha detto che gli è stato persino proposto di convivere con quelle persone in casa, un’affermazione che ovviamente ha suscitato indignazione e disappunto in studio e tra gli spettatori.

Ad oggi la sua casa continua a essere occupata abusivamente.

E proprio mentre l’uomo spiegava la situazione alla giornalista, Carla Lombardi, la troupe è stata aggredita dalle donne che hanno occupato l’abitazione, tra minacce e insulti.

Storie-Italiane-Rai-1- aggredita troupe

La Daniele ha quindi deciso di chiudere il collegamento per provare a far calmare le acque.

Poco dopo, tuttavia, la conduttrice ha saputo dalla redazione che la situazione stava precipitando.

Mentre si attendeva l’intervento dei carabinieri, che sono stati chiamati, ci sono stati momenti di paura per la Lombardi e l’operatore al suo seguito.

Successivamente l’inviata è riuscita a collegarsi telefonicamente con lo studio.


Potrebbe interessarti: Oggi è un altro giorno: Eleonora Daniele si racconta tra gioie e dolori

La giornalista ha spiegato che lei, il collega, nonché Raffaele, con sua sorella e il suo avvocato, si sono trovati praticamente accerchiati.

Molte persone sono scese dalle abitazioni e li hanno assaliti, danneggiando la telecamera.

La Daniele ha concluso dicendo che per lei quello che è successo è di una gravità inaudita.

Spera di avere la solidarietà delle istituzioni.

Ha detto, infine, che è inaccettabile ciò che è accaduto alla sua troupe e ciò che sta succedendo al signor Raffaele.

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica