Storie italiane, I fatti vostri e La vita in diretta: i programmi Rai che ripartono oggi

14/09/2021

A causa di uno sciopero che ha riguardato le attività del Centro di produzione Rai di Roma alcuni programmi delle reti del servizio pubblico debuttano oggi, con ritardo di un giorno. È il caso, per esempio, di “Storie italiane”, “La vita in diretta”, “I fatti vostri”. 

Storie italiane

Oggi, martedì 14 settembre, debutteranno ufficialmente molti programmi del daytime delle reti Rai saltati ieri, all’ultimo, causa agitazione sindacale.

In particolare lo sciopero ha ritardato la ripartenza delle attività al Centro di produzione di Roma, che – come si legge nel comunicato – ha visto l’azienda pianificare le lavorazioni su sei giornate in tutti i suoi reparti: prova lampante di una carenza cronica di organico.

Dunque sono saltate le principali edizioni dei telegiornali, andati in onda in forma ridotta.

Per quanto riguarda le trasmissioni, quelle che hanno avuto problemi sono state quelle in dirette da Roma.


Leggi anche: La Vita in diretta: Lorella Cuccarini lascia e litiga con Matano?

I debutti Rai rimandati al 14 settembre: cosa comincia oggi

I fatti vostri E-70f-0VkAcHeIC

Oggi, pertanto, ripartono “Unomattina”, “Storie Italiane”, “Oggi è un altro giorno” e “La vita in diretta”, delle quali, lunedì, è andato in onda un “meglio di” della passata edizione.

Altro esordio rinviato è quello de “I Fatti Vostri” su Rai 2 con la coppia formata da Anna Falchi e Salvo Sottile.  

Su Rai 3 sono saltati “Agorà”, presentato da Luisella Costamagna, ed “Elisir”, con Michele Mirabella e Benedetta Rinaldi. Entrambi riprendono oggi.

È sempre mezzogiorno con Antonella Clerici: ripresa regolare

è solo mezzogiorno

La campanella, invece, è suonata su Rai 1 per il programma “È sempre mezzogiorno” condotto da Antonella Clerici, che viene girato a Milano e quindi è cominciato regolarmente (così come “Detto Fatto” su Rai 2 capitanato da Bianca Guaccero).

La metafora dell’anno scolastico ha caratterizzato il debutto di “È sempre mezzogiorno” con la figura del “maschio Alfio” vestito da scolaretto, così come il concetto sottolineato dalla Clerici di “ripartenza” che per questo e i prossimi mesi vale per tutto il Paese, non solo per scuola e tv.

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica