Tale e Quale: Stefania Orlando svela chi imiterà

10/09/2021

Stefania Orlando, dopo l’avventura al Grande Fratello Vip 5, è pronta a salire sul palco di Tale e Quale Show. La conduttrice e cantautrice non vede l’ora di mettersi in gioco anche se ha confessato che la tensione non manca! La Orlando, però, ha già bene in mente chi vuole imitare durante la sua avventura al reality! 

stefaniaorlando3

Stefania Orlando dopo l’avventura al Grande Fratello Vip 5 ha annunciato che sarà una delle protagoniste del programma di Rai 1 condotto da Carlo Conti Tale e Quale Show. La conduttrice e showgirl, infatti, è anche cantautrice: sono già stati pubblicati diversi singoli con la sua band e la sua passione per la musica è risaputa.

Dopo diversi provini per cercare di entrare a Tale e Quale finalmente Stefania Orlando ce l’ha fatta. Un desiderio molto grande che ora si è realizzato, anche se, in fondo, porta con sé anche un po’ di tensione e paura:


Leggi anche: GF Vip, Stefania Orlando in lacrime riabbraccia Simone e Margot

“Avevo fatto tre provini in passato. Ero sempre lì lì per essere presa, ma solo quest’anno ce l’ho fatta. Confesso che ho anche un po’ di quella sana paura che ti crea adrenalina”.

Stefania Orlando: pronta per Tale e Quale

stefaniaorlando

Anche se ha confessato di essere appassionata di musica ma di non aver mai preso lezioni, imparando tutto dalla sua esperienza di autodidatta, Stefania Orlando ha un background di tutto rispetto, che la aiuterà quando si troverà a dover imitare grandi voci del panorama artistico internazionale:

“Vorrei imitare Gabriella Ferri, una donna intensa che aveva un modo struggente di cantare: quando la ascolto provo emozioni che mi scuotono. E poi vorrei essere David Bowie per una notte: era alto e biondo, aveva una fisicità che si sposa con la mia”.

Stefania Orlando, quindi, non avrebbe problemi ad interpretare anche artisti uomini, come rivelato anche da Alba Parietti, anche lei tra i concorrenti di Tale e Quale Show. Il timone della Orlando, invece, è quello di vedersi assegnate grandi voci che potrebbe non essere in grado di imitare:

“Avrei molto timore, invece, se mi venissero chieste prove alla Maria Callas: non sento nelle mie corde una vocalità lirica come la sua”.

Ilaria Bucataio
Suggerisci una modifica