Tania Cagnotto: addio alle Olimpiadi

21/01/2021

In un’intervista a Oggi Tania Cagnotto racconta la sua seconda gravidanza, la felicità sua, quella di suo marito e della piccola Maya che non vede l’ora di avere una sorellina. Una decisione presa col cuore, come quella di abbandonare l’obiettivo Olimpiadi…

TANIA-CAGNOTTO1-1-e1603463265839

Il nome è già stato deciso. Da tempo. Per adesso sembrerebbe Lisa, o Isabel. “Però per Maya – racconta Tania Cagnotto a Oggi è già ‘Lisa e molto probabilmente si chiamerà così”. Un’altra bambina per la campionessa di tuffi di Rio de Janeiro nel 2016. Un traguardo, un sogno che non potrà più ripetere a Tokyo 2021.

Ma è allegra Tania, è felice perché a fine febbraio darà alla luce una seconda bambina: “Maya abbraccia la pancia, dice che farà tutto per la sorellina. Ma mi aspetto momenti di crisi e gelosia“. Ma ora preferisce non pensarci e godersi il momento magico in famiglia, al fianco del marito Stefano Parolin.


Leggi anche: Verissimo, Damante svela la verità su Giulia e Carlo

A Tania Cagnotto manca la sua amica Francesca Dallapè

tania-cagnotto-gravidanza-1200×801

Per lei e suo marito non è stata certamente una sorpresa la seconda gravidanza:

“Ho sempre avuto il desiderio di un secondo figlio a poca distanza da Maya. Quando hanno comunicato che i Giochi sarebbero stati posticipati, con Francesca Dallapè ci chiedevamo se avremmo potuto aspettare ancora per proseguire verso il nostro obiettivo. È stata una sorpresa, non pensavo succedesse così velocemente. La nuova vita che ho in grembo ha preso la decisione per me e ora sono molto contenta”.

Un segnale quello che Tania dice di aver ricevuto. Sicuramente se le Olimpiadi si fossero tenute nel 2020, sarebbe stato perfetto, per lei, per la sua compagna di mille battaglie ma “alla mia età non potevo aspettare un altro anno con il dubbio che si svolgano veramente”. Con la sua amica Francesca, per anni ha condiviso tutto, tante gare, le trasferte, esperienze anche di vita. “Ora mi manca il vederci quotidianamente e infatti ci sentiamo tanto per telefono”.

Per un anno almeno Tania sarà fuori combattimento…

Diving – Olympics: Day 9

Stefano è un papà buono, innamorato di lei e della piccola Maya. E lo sarà anche di Lisa. Mentre Tania si descrive come una mamma normale. “Non sono apprensiva ma sono attenta. E preferisco stare all’aperto il più possibile, in spazi isolati, per evitare il coronavirus: ho il terrore di dover fare la quarantena”. Una paura comune a tante altre mamme…

Nel futuro si vede ancora impegnata nello sport ma non direbbe di no alla televisione. In passato ha già partecipato a un talent show di ballo, Dance Dance Dance. Ma non ora. “Almeno per un anno sarò fuori combattimento e poi non mi piace fare troppe cose insieme. Questa volta mi concentrerò a fare la mamma e a pensare al progetto per i tuffi. Poi perché no, in futuro potrei tornare a commentare le gare”.


Potrebbe interessarti: Aldo Montano papà per la seconda volta prima delle Olimpiadi

Ludovico Merlo
  • Iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Esperto in: TV, Spettacolo e Gossip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter