Tempesta d’amore anticipazioni 22 maggio: Natascha e la scoperta sul marito

22/05/2020

Trame e spoiler della puntata di oggi 22 maggio di Tempesta d’amore: Robert nota in Micheal qualcosa di strano durante il loro ultimo incontro e ne parla con Natascha. La donna decide allora di rovistare tra le cose del marito per capire cosa stia succedendo all’uomo. Ma vediamo nel dettaglio le anticipazioni di oggi.

Robert si accorge che in Micheal qualcosa non va, ma cosa?

36ae701e3c3c66889f2aa1c89571ecc0

Durante una chiacchierata con Robert, Micheal ha un tremore. L’amico se ne accorge e ne chiede spiegazione a Micheal ma il medico minimizza. Più tardi però Robert decide di riferire a Natscha quanto successo a Micheal poco prima e la donna si convince a rovistare tra le cose del marito. Non si spiega infatti questo repentino cambio di atteggiamento dell’uomo e nel cercare la spiegazione tra le sue cose fa una scoperta sconvolgente.

Tim, Linda e Jessica..

Jessica-in-Tempesta-d’amore-Credits-Das-Erste-e-Mediaset


Leggi anche: Tempesta d’Amore, anticipazioni del 2 novembre: Nadja ha dei dubbi su Boris

Tim bacia Franzi, che sia strategia anche questo? Non appena successo il ragazzo scappa via imbarazzato. Si confida poi con Paul rivelando all’amico di nutrire dei sentimenti per la giovane, sarà vero o starà semplicemente usando la ragazza per allontanare i sospetti su di lui riguardo a quanto successo al vigneto di Franzi?

Linda si rende conto di essersi innamorata di Andre e vuole capire se anche l’uomo prova qualcosa nei suoi confronti. Infine Henry viene a sapere che Jessica è disposta a seguire  l’uomo a Monaco ma lui ritiene che un’eventuale relazione a distanza sarebbe possibile. Cosa farà Jessica? Non ci resta che continuare a seguire le anticipazioni per scoprire quali altri intrighi e segreti ci regalerà quest’amatissima soap opera tedesca.

Roby
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter