Tempesta d’amore anticipazioni 30 maggio Nadja e la verità su Tim

- 30/05/2020

Nadja intuisce che Tim ha qualcosa a che fare con i pesticidi gettati sul frutteto di Franzi per farlo rimuovere e, qualora dovesse trovarne le prove, intende usare quanto scoperto per ricattare il giovane e costringerlo a sposarlo.

Nadja, una donna calcolatrice e senza scrupoli

Nadja-Holler-Tempesta-damore-©-ARD-Screenshot


Nadja si trova con Tim e Bela, e proprio quest’ultimo le racconta del frutteto avvelenato di Franzi; il giovane le spiega che qualcuno ha usato dei pesticidi per distruggerlo, probabilmente per invidia. Tim, nell’ascoltare queste parole, non riesce a far finta di nulla e così Nadja intuisce che il giovane centra qualcosa con quanto successo. La giovane probabilmente userà quest’informazione per ricattare Tim; dopo aver scoperto che l’uomo è in realtà il figlio del noto albergatore e dunque molto ricco, non ha alcuna intenzione di perdere un’occasione del genere ed intende convolare a nozze con il Degen quanto prima.. costi quel che costi. E quanto appena scoperto potrebbe essere proprio ciò di cui ha bisogno per incastrarlo, subdola e senza scrupoli com’è.


Leggi anche: Anticipazioni Tempesta d’amore 25 maggio: l’arrivo di Nadja al Furstenholf

Annabelle l’ha fatta franca, ha incastrato anche il Dottor Borg

Christoph-e-Annabelle-Tempesta-damore-©-ARD-Christof-Arnold-660×330

Cristoph, dopo aver saputo della liberazione di Annabelle, capisce che la donna è riuscita a manipolare anche il proprio terapista. Nonostante il noto albergatore abbia più volte cercato di mettere in guardia il Dottor Borg, sembra che Annabelle sia riuscita a farla franca un’altra volta ed ora che sta per tornare al Furstenholf in quanto azionista, Cristoph dovrà pensare a qualcos’altro per metterla fuori gioco. Continuate a seguire le anticipazioni per scoprire quali nuovi intrighi ed inganni hanno pensato per noi gli autori di Tempesta d’amore.

Commenti: Vedi tutto