Temptation Island: Alessandro Autera contro gli haters

18/11/2021

In queste ore Alessandro Autera si è scagliato contro i suoi haters, che continuano ad attaccarlo e ad insultarlo. “Mi avete stressato ragazzi”, ha detto piuttosto infastidito l’ex volto di Temptation Island, che ha voluto rimettere al loro posto chi lo accusa. 

Foto-alessandro-autera-racconto-temptation-isalnd

Alessandro Autera si è fatto conoscere lo scorso anno per la sua partecipazione a Temptation Island, programma a cui ha preso parte insieme alla fidanzata di allora Jessica Mascheroni. Nel programma i due avevano capito che la loro storia era arrivata al capolinea e, così, hanno deciso di chiuderle.

Ad influenzarli nella decisione di dirsi addio, però, erano stati anche i loro rispettivi tentatori. Mentre la donna si era avvicinata molto. Davide Basolo, infatti, l’uomo era diventato intimo con la single Carlotta, con cui ad oggi ha iniziato una relazione.

Autera, infatti, ormai si mostra spesso insieme a lei e, di recente, ha postato alcune stories in cui si trova al supermercato con la fidanzata. Proprio tali video hanno sollevato le polemiche del popolo del web che, infatti, ha attaccato l’uomo accusandolo di ostentare ricchezze per poi fare spesa preso un supermercato più “economico”.


Leggi anche: Temptation Island: i momenti TOP della puntata

Alessandro, così, ha deciso di rompere il silenzio e di scagliarsi contro chi lo accusa.

Alessandro Autera: “Mi avete stressato!”

Schermata 2021-11-18 alle 14.49.00

Buonasera a tutti; era già un po’ di tempo che volevo fare un po’ di storielle perché ho visto che molti haters che mi seguono mi stressano in direct”.

ha esordito qualche ora fa Alessandro Autera, accusando i leoni da tastiera che si sono sollevati contro di lui per via della sua spesa all’Eurospin..

“L’Eurospin è sotto casa e andiamo all’Eurospin. Che c’è di male? Nulla!”

ha precisato l’uomo, mettendo poi in ridicolo chi gli fa i conti in tasca perché di recente ha pagato con il BancoPosta. 

“Ho anche la Postepay veramente… e quindi?!

ha chiesto retorico, sottolineando poi di non avere i soldi in Italia ma all’estero.

“Ma poi parlate voi che non avete nemmeno i soldi per noleggiare il monopattino con l’app, fate la fame, basta!”

ha poi concluso ridendo e, si spera, mettendo a tacere chi lo accusa. Che ne pensate delle sue parole?

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica