Temptation Island, Alessandro Medici rassicura i fan

09/04/2021

In queste ore Alessandro Medici, ex concorrente di Temptation Island, ha rassicurato i fan sul suo stato di salute; una serie di stories che lo vedevano diretto in ospedale hanno allarmato i suoi followers e quelli della sua ragazza Sofia Calesso. Per fortuna Alessandro sta bene e ci ha tenuto ad informare tutti sul perché della visita e sulle sue attuali condizioni. Scopriamo insieme che cosa ha detto il macellaio perugino.

Calesso-tempation

Alessandro Medici è un macellaio perugino che ha preso parte ad una delle ultime edizioni di Temptation Island; in compagnia della sua ragazza Sofia Calesso, condivide oggi una bellissima relazione che, non appena sarà possibile, si confermerà in un matrimonio già annunciato.

Alessandro è anche un grande appassionato di body bulding, allenandosi con costanza a casa sua in questi mesi in cui la palestra è chiusa; con molta probabilità, proprio durante uno di questi allenamenti, ha avuto un piccolo infortunio che l’ha costretto a recarsi in ospedale.

Una serie di stories che hanno allarmato i suoi affezionati followers; per fortuna sta bene e ci ha tenuto non solo a ringraziare per l’appoggio ricevuto, ma ha anche spiegato il motivo della visita in ospedale.


Leggi anche: Temptation Island Il Viaggio le coppie oggi

Scopriamo cosa ha detto Alessandro sui social.

Alessandro Medici ringrazia i followers

Alessandro-meteoweek-2-2

Per ringraziare i suoi followers, Alessandro ha pubblicato altre stories su Instagram anche per chiarire la situazione e il suo stato di salute:

“grazie a tutti ragazzi, volevo ringraziare tutte le persone che mi hanno scritto in privato e si sono preoccupate per me. Lo apprezzo tantissimo, siete stati davvero in tanti. Purtroppo come sospettavo, ho avuto uno strappo al polpaccio e ne avrò per un po0′, almeno per un mese. Volevo ringraziare tutti quelli che hanno avuto un pensiero per me. Grazie a tutti!”

Per fortuna nulla di grave, uno strappo al polpaccio che richiederà pazienza, ma nulla di irreversibile. Auguriamo ad Alessandro una pronta guarigione ma, a differenza di molti, potrà puntare sull’appoggio e l’affetto della sua Sofia!

Vito Girelli
Suggerisci una modifica