Temptation Island: Andrea abbandona Anna?

29/07/2020

Andrea è arrivato al limite della sopportazione: Anna sembra aver superato il confine tra strategia e rispetto e lo chef sembra pronto al confronto per mettere un punto alla loro storia. Cosa sarà accaduto?

andrea-anna-temptation-island

Anna ancora una volta ha dato prova di voler ottenere ciò che vuole con ogni mezzo, anche al discapito del bene di Andrea: la loro puntata di questa sera inizia con un video per Andrea, video visto nel pinnettu.
Lui, convito che sia il video in cui Anna bacerà il tentatore, parte prevenuto: il video, forse, lo spiazza ancora di più perché Anna non bacia nessuno, ma lo critica per i regali non ricevuti (un elenco di regali non indifferente, fino alla pelliccia da 2500 euro fatta da lui).

Anna flirta ancora con Carlo: sotto le coperte…

anna-carlo-temptation-island

Lei continua nelle critiche ad Andrea non solo con il suo tentatore, ma anche in un momento di “gruppo”, condividendo con tutti le sue perplessità sul carattere poco deciso dei ragazzo, succube della famiglia, un uomo a metà che pensa solo al lavoro.


Leggi anche: Temptation Island Il Viaggio le coppie oggi

Anna prosegue la sua strategia giocando con Carlo e usandolo fin dall’inizio per ferire e far soffrire Andrea, strategia più volte confessata alle sue compagne di viaggio.

Peccato che Carlo venga a sapere di essere stato un pupazzo usato contro Andrea: a quel punto Carlo si infastidisce allontanandosi da lei (ovviamente arrabbiato).

Temptation Island: Andrea abbandonerà Anna?

La puntata di ieri sera si conclude con il falò di Pietro e Antonella Elia (falò movimentato e tesissimo), senza dare spazio al confronto tra Andrea e Anna.
Il loro rapporto sembra ormai logoro e l’atteggiamento di Anna, oltre ad essere meschino, è divenuto insopportabile per lo chef.
Cosa accadrà giovedì sera al falò finale?

 

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter