Temptation Island, Anna Ascione di nuovo single

10/05/2021

Anna Ascione è una delle protagoniste di Temptation Island 2020 che maggiormente ha sofferto per problemi amorosi dopo la sua partecipazione al reality; a distanza di diversi giorni da una smentita ufficiale sulla sua rottura con Giuseppe Annunziata è arrivata la conferma ed i followers hanno notato un dettaglio insindacabile. Scopriamo di che cosa si tratta.

dddd

Abbiamo incontrato Anna Ascione per la prima volta nel corso della sua partecipazione a Temptation Island 2020 con il suo ragazzo di allora Gennaro Mauro; le problematiche che spinsero la coppia a mettersi alla prova, a quanto pare, Anna non le ha mai superate.

Dopo una separazione brusca con l’ottico napoletano, a distanza di qualche mese, è arrivato nuovamente l’amore; tra le braccia di Giuseppe Annunziata, fotografo specializzato in matrimoni napoletano, Anna era rinata, sotto una luce di felicità.

Un inverno insieme, a guardare film nella barca dove Giuseppe vive ma, pian piano, le cose sono cambiate nuovamente. I fan della coppia hanno notato un dettaglio che ha chiarito la situazione tra i due.


Leggi anche: Temptation Island, Anna Ascione svela la verità su Gennaro

Giuseppe festeggia il compleanno senza Anna

foto-anna-ascione-dopo-temptation-island

Dopo aver smentito personalmente di aver interrotto il fidanzamento con Giuseppe, solamente una nuvola passeggera l’aveva definita la Ascione, qualcosa è cambiato in modo repentino.

Anna ha chiuso il suo profilo, “ritirandosi” nelle sue stanze emotive, dove poter recuperare da un qualcosa che l’ha destabilizzata, proprio la rottura con Giuseppe Annunziata.

In occasione del suo compleanno, ieri 9 maggio, Giuseppe ha approfittato dell’allentamento delle restrizioni Covid per brindare ai suoi anni con alcuni amici ma, a quanto pare, Anna non era tra di loro.

Questo può solamente significare che lo stare da sola dell’ex volto di Temptation Island è definitivo e, almeno per adesso, solitario. La relazione tra di loro è giunta al capolinea ma per le reali motivazioni dovremo attendere che la diretta interessata sia in grado di parlarne apertamente.

 

Vito Girelli
Suggerisci una modifica