Temptation Island, Annamaria Laino furiosa: “Irrispettosi!”

17/05/2021

Annamaria Laino è un personaggio pubblico molto noto in Campania e in Italia dopo la sua partecipazione a Temptation Island nel 2020 con il suo compagno Antonio Martello. Titolare di un negozio di abbigliamento, Annamaria è sempre stata molto attenta alle norme anticontagio ma, purtroppo, nella giornata di ieri ha dovuto sfogarsi a causa di una scena assurda vista in spiaggia.

annamaria-laino-temptation-island

Annamaria Laino è una delle numerose concorrenti che negli anni hanno fatto parte del reality delle tentazioni di Witty tv; in coppia con il suo attuale compagno, Antonio Martello, la bella campana si è fatta conoscere per la sua schiettezza ed esuberanza.

Dopo la sua partecipazione a Temptation Island i progetti della titolare di un negozio di abbigliamento in centro a Napoli, sono stati totalmente stravolti a causa del Covid.

Una casa nella quale convivere con il suo compagno e sua figlia Karol, avuta da una precedente relazione, rimandati in maniera brusca; da commerciante soprattutto la donna è sempre stata molto critica nei confronti di chi non ha mai rispettato le norme previste per arginare il contagio.


Leggi anche: Temptation Island, Annamaria Laino e la gaffe sui social

In un recente sfogo su Instagram, l’ex concorrente di Temptation ha manifestato un forte disinteresse della gente.

Annamaria Laino si sfoga sui social

temptation-island-la-dedica-di-annamaria-a-valeria-annamaria-meteoweek-2-1

Molto autoironica e allegra, quando c’è dell’umorismo da fare lei è sempre la prima ma, allo stesso tempo, quando un argomento richiede serietà, Annamaria sa essere molto concentrata.

Una gita domenicale per approfittare delle recenti libertà che, purtroppo, è sfociata in un caos che ha sconvolto la donna, avendo visto qualcosa sui social e per strada:

“Ieri veramente ho visto l’assurdo, apertivi, musica, balli, abbracci, baci, mascherine zero. Avete perso il senno? Andare in spiaggia, stare ognuno sul proprio lettino, l’avrei fatto anche io se non fossi stata stanca. Una chiacchierata tranquilla, prendere il sole, ma braci, abbracci e balli. I vaccini stanno debellando tutto, ma voi veramente volete che dai 30enni si divulghi tutto ai sedicenni. Avete 30 anni, non vi siete ancora vaccinati e lo vedo da idioti”.

Lo sfogo si è poi concluso con un incoraggiamento a vaccinarsi, essendo disponibile nella sua regione la prenotazione anche per i 40enni come lei.

Vito Girelli
Suggerisci una modifica