Temptation Island, Annamaria Laino in lutto

13/04/2021

Annamaria Laino è una delle concorrenti di Temptation Island che ha fatto sorridere maggiormente durante la sua partecipazione; napoletana DOC, Annamaria in queste ore ha condiviso una serie di stories nelle quali il web ed i suoi followers la riempivano di complimenti e condoglianze virtuali. Un grave lutto nella famiglia di Annamaria, scopriamo di chi si tratta.

annamaria-laino-temptation-island

Annamaria Laino è una solare e frizzante napoletana che gestisce una piccola boutique di moda in centro nella sua adorata città; in coppia con Antonio Martello, Annamaria è stata una delle concorrenti più simpatiche e amate della sua edizione di Temptation Island.

L’affetto dei suoi followers non si è fermato, infatti anche in questi giorni di lutto per la donna, il web ed i suoi fan si sono stretti attorno al suo dolore, mandandole tante condoglianze virtuali.

Un lutto che ha colpito la donna ma che, sempre con il sorriso e la forza d’animo che la contraddistinguono, ha saputo andare avanti e mostrarsi “serena”, per quanto possibile in questi momenti.


Leggi anche: Temptation Island, Annamaria Laino difende Valeria Liberati

Il lutto di Annamaria Laino

Laino-lutto

Durante un pomeriggio dedicato solamente ai suoi followers, Annamaria ha aperto un box domande; oltre ai numerosi consigli in amore, parlando anche in prima persona della sua storia con Antonio Martello, la napoletana è stata inondata dall’affetto dei suoi amici e seguaci.

In questi giorni è venuta a mancare la nonna di Annamaria, una donna che lei descrive come “Ballerina, canterina, magnifica nonna”; a quanto pare lo spirito e l’allegria sono di famiglia in casa Laino e, nonostante il periodo difficile, l’ex volto di Temptation Island si è mostrata in maniera molto serena.

Un modo di affrontare le situazioni esemplare, senza abbattersi davanti ad un percorso naturale che tutti affrontano. In tantissimi hanno chiesto ad Annamaria come stesse, mandandole affetto e abbracci virtuali. Un momento difficile che, anche grazie all’affetto dei suoi seguaci, la donna potrà superare in tranquillità.

Vito Girelli
Suggerisci una modifica