Temptation Island, Antonella Fiordelisi ha paura di trasferirsi

07/03/2021

Antonella Fiordelisi, ex tentatrice di Temptation Island, è ormai sulla cresta dell’onda; dopo diverse collaborazioni come modella e testimonial, recentemente la giovane e talentuosa Antonella è arrivata a condurre Tiki Taka La Repubblica del pallone con Chiambretti; il trasferimento a Milano è necessario, ma non è così facile per Antonella che parla già di nostalgia di casa.

Fiordelisi

Antonella Fiordelisi è ormai una showgirl a tutti gli effetti: tentatrice, modella, influencer e adesso anche conduttrice; Antonella è sulla cresta dell’onda, come si suol dire, e purtroppo dovrà lasciare il caldo nido di casa.

La giovane valletta, classe 1998, ha solo 23 anni, eppure tanta voglia di indipendenza che però fa ancora un po’ paura; dopo il lockdown, o meglio, i lockdown, in molti si sono ritrovati a vivere il calore di casa e della famiglia che, difficilmente si riesce ad abbandonare.

Nelle scorse ore, mentre come molte famiglie italiane guardavano Sanremo, la famiglia Fiordelisi cucinava pizze e condivideva momenti intimi; Antonella in una serie di stories ha ammesso di sentire già aria di nostalgia, in vista del suo trasferimento a Milano.


Leggi anche: Temptation Island: Chiofalo contro la Fiordelisi e suo padre

“Quando mi trasferirò a Milano mi troverò malissimo”

antonella-fiordelisi-provoca-i-suoi-follower-ho-dimenticato-qualcosa

La bella Antonella, per motivi lavorativi, sarà costretta a trasferirsi a Milano; la casa è già pronta ma alcune cose fondamentali come il letto devono ancora arrivare. In questi giorni la ragazza è sempre in viaggio su treni, da nord a sud, per registrare le puntate di Tiki Taka-La Repubblica del pallone, fortemente voluta dallo stesso Piero Chiambretti.

Mentre il trasferimento è sempre più vicino, la nostalgia di casa inizia a farsi sentire: “Penso che quando mi trasferirò a Milano mi troverò malissimo; a parte che sono legatissima ai miei genitori, ma poi la loro cucina è meravigliosa. Credo che ordinerò sempre su Deliveroo e cose simili”.

Crescere fa paura, è normale, ma siamo sicuri che Antonella ha un radioso futuro in quel di Milano! In bocca al lupo Antonella!

Vito Girelli
Suggerisci una modifica