Temptation Island, Bisciglia: la gaffe con Selvaggia Roma

30/04/2021

Filippo Bisiciglia, ospite del “Punto Z”, programma di Mediaset Play condotto da Tommaso Zorzi, ha fatto numerose rivelazioni in forma di aneddoti nella sua scorsa ospitata. Il vincitore del Grande Fratello Vip 5 ha messo a suo agio il conduttore che ha raccontato anche di un episodio che l’ha messo in imbarazzo con Selvaggia Roma, ex concorrente sia del GF che di Temptation. Scopriamo cosa ha raccontato.

Filippo-Bisciglia-svela-la-gaffe-fatta-con-una-storica-fidanzata-di-Temptation

Filippo Bisiciglia è il conduttore più apprezzato di Temptation Island e, nonostante le conduzioni sporadiche di Alessia Marcuzzi e Simona Ventura, resta lui il preferito del pubblico del reality di Witty tv.

Ospite di Tommaso Zorzi, con il quale condivide un passato da gieffino, nel suo programma di Mediaset PlayIl punto Z“, il biscione ha parlato di alcuni aneddoti nel dietro le quinte di Temptation Island.

Dopo aver parlato di Antonella Elia e del suo intervento per sedare la furente rabbia nei confronti di Pietro Delle Piane, il conduttore ha anche parlato di una gaffe fatta con Selvaggia Roma a causa di una sua defaiances.


Leggi anche: Temptation Island, il dramma di Filippo Bisceglia

Filippo Bisciglia non riconosce Selvaggia Roma

selvaggia

Selvaggia Roma e Francesco Chiofalo (da poco in crisi mistica dopo la rottura con Antonella Fiordelisi), sono state una delle coppie più amate del programma; in molti ricordano la donna in lacrime gridare “Lenticchio, Lenticchio!”, il modo tenero in cui lei si rivolgeva a Chiofalo.

Nel vedere una loro foto con Tommaso Zorzi, Bisiciglia ha elogiato la coppia che ha “dato tanto” al reality delle tentazioni; subito dopo ha ammesso di aver fatto una grandissima gaffe con lei:

“Ti racconto una cosa. Un giorno ero ad un ristorante famoso qui a Roma e stavo fumando una sigaretta fuori dal locale. Ad un certo punto una ragazza mi fissa, mi guarda e mi fa: ‘Ciao Filippo’ e io ho risposto con un ‘ciao’ e ho continuato a fumare la sigaretta mentre usavo il mio telefonino.

Ma lei ha insistito ‘Ciao Filippo’ e io ho risposto nuovamente. Così lei mi fa ‘So io…’, ma io mi sono scusato per non averla riconosciuta. Così lei mi ha detto: ‘Sono io, so Selvaggia. Non l’avevo riconosciuta, zero. Te lo giuro”.

Una gaffe “bianca”, fatta senza malizia, che ha strappato una grassa risata a Tommaso Zorzi e che avrà fatto sorridere la stessa Selvaggia Roma.

Vito Girelli
Suggerisci una modifica