Temptation Island: com’è nato il programma?

Ci si chiede come sarà la nuova edizione di Temptation Island tra anticipazioni, gossip e curiosità, ma com’è nato il programma che ha spopolato e sta spopolando sui nostri schermi?

temptation-island-2018

La notizia della nuova edizione svela che Temptation Island andrà in onda addirittura prima del previsto. Vedremo le coppie mettersi alla prova sull’isola da fine giugno. Tra l’altro, sembrerebbe che la versione Vip sarà eliminata per lasciare spazio a quella Nip.

E da quando è nato Temptation Island? Temptation Island è un programma che va in onda dal 2005 su Canale 5 (Mediaset). In realtà, la prima edizione – intitolata Vero amore – fu un caso isolato. La conduttrice era uno dei visi più conosciuti e visti dell’ente televisiva Mediaset: Maria De Filippi.


Leggi anche: Temptation Island: i momenti TOP della puntata

L’edizione del 2005 non ebbe una continuità negli anni successivi. Anzi, per ben nove anni il programma non è andato in onda.

Per la seconda edizione passarono quindi nove anni: nel 2014, la seconda edizione di Temptation Island ha visto la conduzione di Filippo Bisciglia, il quale è ormai il fedele presentatore del programma ed è stato confermato anche per la prossima edizione.

La nona edizione del programma è andata in onda nel 2020 e ha visto Filippo Bisciglia condurre non più solo ma insieme ad Alessia Marcuzzi. La Marcuzzi, poi, non era un volto nuovo: nel 2019 aveva condotto la seconda edizione di Temptation Island Vip.

E…da dove viene il format del reality?

t i

Il programma televisivo che vede protagonisti degli innamorati continuamente messi alla prova è prodotto da Fascino PGT ed è basato su un programma olandese: Blind Vertrouwen (Fede Cieca).

Il programma televisivo è nato in Olanda e poi è stato adattato in diversi paesi. La famosa versione statunitense di Temptation Island, distribuita da Fox e USA Network, viene proprio dall’olandese Fede Cieca.

Compresa la versione italiana, ci sono più di venti versioni di Temptation Island in diversi paesi.

Il format italiano prende perlopiù spunto dal famoso reality americano, dove vengono raccontati e ripresi gli eventi all’interno di un’isola nella quale sono confinate delle coppie. Le coppie vengono poi divise: uomini da una parte, donne dall’altra e… sono sottoposti a continue tentazioni. Infatti, donne e uomini single cercano di sedurre i partecipanti, creando così tutto quel che il pubblico è curioso di vedere e capire.


Potrebbe interessarti: Temptation Island Martina insultata risponde furiosa

In alcuni paesi, come in Russia, il programma ha purtroppo visto delle vere e proprie – pericolose – reazioni, nel momento in cui alle coppie vengono rispettivamente mostrati i comportamenti dei partner.

Tornando in Italia, oltre alla versione classica sono state fatte anche alcune edizioni Vip che però, come accennato, sembra che quest’anno non andranno in onda ma si lascerà spazio alla “classica” versione Nip. Staremo a vedere!