Temptation Island: Georgette Polizzi pronta per…

Susanna Minelli
  • Dott. in Lettere e Storia
12/03/2022

L’ex concorrente di Temptation Island sta per mettere al mondo la bambina che aspetta dal marito Davide Tresse. Secondo quanto ha voluto far sapere ai suoi fan su Instagram la piccola Sole dovrebbe nascere all’incirca durante il prossimo fine settimana. 

Temptation Island, Georgette Polizzi: inizia il countdown per il parto

Georgette Polizzi dovrebbe mettere al mondo la sua bambina nel corso del prossimo fine settimana. A farlo sapere proprio la stessa influencer, ex concorrente di Temptation Island insieme al marito Davide Tresse, da cui aspetta la piccola Sole. L’influencer e stilista ha così scritto su Instagram “- 259 ore“.

Insomma, il tempo sta per scadere per la bella Georgette: presto potrà abbracciare insieme al marito la sua amata e desideratissima bambina. La data dovrebbe essere quella di sabato. Georgette infatti, negli scorsi mesi aveva fatto sapere che il parto sarebbe stato programmato.

La notizia del parto

Temptation Island, Georgette Polizzi: inizia il countdown per il parto

Georgette nei mesi scorsi si era messa a disposizione dei fan su Instagram per rispondere alle loro curiosità sul suo conto e tra le domande che le erano state rivolte è spuntata quella relativa al periodo in cui nascerà Sole. L’influencer aveva così risposto:

La data presunta è il 27 marzo 2022 ma in realtà facendo un cesareo programmato verrà anticipata di 20 giorni. Quindi la piccola Sole non sarà più un ariete ma una pesciolina.

Tuttavia, a quanto risulta, i medici hanno deciso di ritardare la data a quanto pare visto che la bimba sarebbe dovuta venire al mondo il 7.

Georgette Polizzi è affetta da sclerosi multipla e il suo percorso per concepire la piccola Sole non è stato per niente facile. Mesi e mesi di percorsi medici, psicologicamente molto provanti, hanno portato però al risultato sperato. Georgette nelle scorse settimane, poi, ha raccontato nel dettaglio la sua esperienza e l’incontro con la dottoressa Laura Buffo che è riuscita a realizzare il sogno di farla diventare madre:

Arriva il mio turno, ad aprire la porta c’è lei, una donna distinta con una dialettica perfetta, una donna che sa il fatto suo e a primo impatto quasi glaciale, mi dice: “Si accomodi e mi dica”. Io come un fiume in piena le sputo addosso tutto il mio dolore per ciò che mi era successo, erano passate solo poche settimane. Mi viene la pelle d’oca se ci ripenso, in quel momento i suoi occhi indicavano il grande sorriso che stava facendo sotto la mascherina e disse: “Stia tranquilla ora è nel posto giusto farò del mio meglio per aiutarla, sono qui per questo, io dono vita.