Temptation Island: Georgette Polizzi racconta la sua gravidanza

27/09/2021

Georgette Polizzi, che solo pochi giorni fa ha annunciato di essere incinta, in queste ore ha raccontato ai suoi followers alcuni dettagli sulla sua gravidanza. Con una foto esplicativa, infatti, la donna ha parlato del percorso affrontato per rimanere incinta e di tutte le difficoltà vissute! 

Georgette-Polizzi-Incinta

Qualche giorno fa il settimanale Chi aveva rivelato che Georgette Polizzi era incinta. Vista l’indiscrezione rilasciata dal settimanale di Alfonso Signorini, così, la donna ha confermato la notizia tramite i suoi social, parlando di come fosse riuscita ad arrivare alla gravidanza grazie alla procreazione assistita.

Qualche giorno fa la donna, insieme al marito Davide, ha anche rivelato che presto nella sua vita arriverà una femminuccia e in queste ore ha postato la foto di una blastocisti, spiegando i vari step fatti per riuscire a rimanere incinta!

Georgette Polizzi: il racconto del percorso per rimanere incinta

Schermata 2021-09-27 alle 16.04.26

Georgette Polizzi si è fatta conoscere qualche anno fa per il suo percorso a Temptation Island. La donna, però, sui social era già conosciuta per il suo lavoro come stilista e così dopo il reality si è guadagnata ancora più followers.


Leggi anche: Temptation Island Georgette Polizzi in ospedale

Qualche anno fa Georgette ha scoperto di avere la SLA e da allora ha cominciato a lottare giorno dopo giorno. Di recente la donna ha rivelato di essere in dolce attesa ma le cose, anche in questo caso, non sono state facili. Ancora una volta, così, la donna ha voluto condividere con i suoi followers il percorso fatto.

“Vi presento ufficialmente Polly pocket (così abbiamo deciso di soprannominarla insieme a voi) questa è stata la prima foto che mi hanno fatto vedere il giorno del transfer. Unica sopravvissuta del mio percorso di pma durato un anno e mezzo”.

ha spiegato la donna postando sui social la foto che vedete sopra. 

“Lei una blastocisti che era stata crioconservata perché il mio percorso è stato pieno di insidie e imprevisti. Lei una blastocisti che una volta scongelata non solo ha resistito ma si è espansa”.

ha continuato, spiegando che si tratta a tutti gli effetti di un embrione al quinto e sesto giorno di sviluppo che si “gonfia” per effetto dell’accumulo di liquido al suo interno.

“In questa fase si distinguono per la prima volta due gruppi di cellule che daranno origine all’embrione e a tutte le struttute annesse come la placenta. A causa del forte aumento di volume e di altri fattori non ben conosciuti, l’embrione “rompe” il guscio (zona pellucida) e sguscia fuori e, se ci sono le condizioni adatte può finalmente impiantarsi in utero“.


Potrebbe interessarti: Temptation Island Georgette Polizzi in sedia a rotelle

ha detto ancora la donna, sottolineando come la piccola che sta per arrivare è una vera combattente, che ha vinto tante battaglie già dai primi giorni.

“Ho deciso che presto pubblicherò il famoso “video racconto“ dove vi spiegherò tutto ciò che è stato il mio percorso di pma (procreazione medicalemente assistita) per aiutare tutte quelle persone che vorrebbero intraprenderlo ma hanno mille paure“.

ha concluso, spiegando anche che ne condividerà anche uno in cui parlerà della cosa anche dal punto di vista psicologico per essere “quella mano tesa verso chi ha preso questa strada ma si sente sbagliata”.

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica