Temptation Island: il nuovo libro di Valeria Liberati

08/11/2021

Valeria Liberati, ex concorrente di Temptation Island, in queste ore ha rivelato ai suoi followers di aver scritto un libro. Ma di cosa parlerà l’opera che la donna ha creato? Scopriamone insieme qualcosa di più!

Valeria-Liberati-meteoweek-1-1

In queste ore Valeria Liberati, che si è fatta conoscere al pubblico nella scorsa edizione di Temptation Island, ha sconvolto i suoi fan dando loro una bellissima notizia. La donna, infatti, non si è limitata a raccontarsi sui social, come ha fatto finora, ma ha anche deciso di aprirsi ancora di più con i suoi fan. Come? Scrivendo un libro!

La fidanzata di Ciavy, che all’Is Morus Relais aver fatto molto discutere il pubblico, ha spiegato che avrebbe voluto tenere la notizia per sé ancora un po’ ma che, alla fine, non ha resistito.

Valeria Liberati: il nuovo libro della donna

Schermata 2021-11-08 alle 15.11.57


Leggi anche: Temptation Island, Valeria Liberati diventa modella

“Un po’ di giorni fa vi ho detto che stavo lavorando ad una cosa… Volevo aspettare ma non ce la faccio: ho scritto un libro!“

ha rivelato in queste ore l’onicotecnica romana, condividendo la storia della pagina Instagram “uominiedonneclassicoeover”. 

“Prima che iniziate a leggere questo racconto, mi presento! Mi chiamo Valeria Liberati, sono nata a Roma il 18 maggio 1993 e vivo tutt’ora nella capitale. Quando ero piccola amavo la danza e come succede molte volte nella vita, si decide di abbandonare ciò che in un primo momento appare come una passione, e successivamente ci si pente ad aver cambiato strada. Tuttavia, non ho mai smesso di tenermi in forma e una delle mie routine è quella di allenarmi con un personal trainer“.

si legge nel prologo già condiviso dalla Liberati, che ha anche parlato di Michelle, figlia avuta in giovanissima età. La decisione di scrivere un libro è arrivata per raccontarsi e aprirsi completamente al suo pubblico, che già non vede l’ora di leggere il volume da lei scritto.

“Delle volte bastano poche cose per farlo: un foglio, una penna e il proprio cuore. Non aggiungo altro, resta a voi scoprirlo!”

ha concluso. Che dite, voi lo leggerete?

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica