Temptation Island: Lara Zorzetto presenta il suo principino

31/08/2020

Lara Zorzietto di Temptation Island torna su Instagram racconta i problemi che sta affrontando con il suo piccolino dopo la sua nascita.

Lara Zorzetto, ex concorrente di Temptation Island, racconta in un post su Instagram la trafila che sta facendo il suo piccolino, Leonardo, nato un paio di giorni fa. Il neonato ha avuto qualche problemino dopo la nascita e ora si trova ricoverato in una struttura ospedaliera più idonea. La Zorzetto, però, rassicura i suoi follower, che in questi giorni di suo silenzio si sono preoccupati molto della sua assenza dai social network.

Questa magica avventura (la nascita del suo primogenito, ndr) è iniziata in maniera un po’ diversa da come ce lo aspettavamo, da come lo avevamo immaginato per tutti questi lunghi mesi.. lui è Leonardo💙🍼😍bello come il sole .. e praticamente la fotocopia di Mattia (il suo compagno e padre del piccolino) 😂👶🏼💙🍼

La ex fidanzata di Temptation Island mostra poi la foto del suo angioletto che dorme sereno, ma con il tubicino nel naso mentre si trova nell’incubatrice:

Questa è la sua prima foto e oggi il primo giorno che lo vedo..ora vi spiego perché 💙👶🏼🍼 La mia assenza vi ha portato a scrivermi tantissimi messaggi e ora che sono tornata a casa vi racconto di questa splendida, particolare avventura ….

Le difficoltà del parto della Zorzetto

Lara racconta le difficoltà del parto e del post-parto

Ero in ospedale, solita visita.. Le contrazioni aumentavano sempre di più al punto tale che non sono riuscita neanche a finire la rampa di scale e mi hanno ricoverata d’urgenza .. lunghe ore di contrazioni, Travaglio, rottura delle acque ma non mi dilatavo più di 5 cm, Leo si girò all’improvviso con la testa, e siamo corsi in cesareo d’urgenza.. non è la classica storia che lo vedi, te lo danno e tutto sparisce..

Oggi finalmente la grande gioia, quella di poter vedere per la prima volta il suo principino

Io l’ho visto per la prima volta oggi, Mattia grazie a Dio andava e veniva dall’ospedale dove lo avevano spostato d’urgenza che è la struttura di riferimento!! Perché lo portarono via subito perché non respirava perché ha bevuto del liquido..ora è sotto piccole cure, e speriamo che martedì tutti i risultati siano tranquilli e che in un paio di giorni con gli occhi lucidi ci possiamo godere il nostro cucciolo ..

Poi le parole d’amore e gratitudine per il suo Mattia, che la ama e lei ama immensamente

Posso solo dire di avere non un angioletto accanto a me ma un uomo che si chiama Mattia, non potrei essere più fortunata di così❤️ non vediamo l’ora di goderci questo scricciolo guanciettoso 💙🍼😍👶🏼 @mattiamonaci

Tanti auguri alla bella famiglia. Presto a casa, mi raccomando.

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Laureata in Lettere
  • Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica