Temptation Island: lutto per Francesco Chiofalo

Susanna Minelli
  • Dott. in Lettere e Storia
23/01/2022

Tanti messaggi di vicinanza per l’ex volto di Temptation Island Francesco Chiofalo. Polpetta, la sua affezionatissima maialina nana dopo lunghe settimane di malattia è venuta a mancare. Il post di addio dell’influencer: “Insieme a te va via un pezzo della mia anima”. 

ore 16 – Temptation Island: lutto per Francesco Chiofalo

Sono giorni tristi per Francesco Chiofalo, ex volto di Temptation Island. Dopo la scoperta di una cisti nel naso che lo costringerà a sottoporsi ad un intervento chirurgico, nelle scorse ore ha dovuto fare i conti con la perdita. Polpetta, la sua affezionatissima maialina nana, purtroppo è venuta a mancare dopo mesi di malattia. Per l’influencer è stato un grande dolore e molti sono stati i messaggi di vicinanza che su Instagram si sono susseguiti tra amici e fan. Francesco per ricordare la sua piccola e affezionata amica ha scritto anche un post di addio che ha fatto commuovere a molti:

Ti ho visto crescere dai primi giorni della tua vita…sei stata sempre vicino a me nei momenti belli e specialmente in quelli bui…ne abbiamo passate tante insieme…e anche se oggi non sei più qui con me è come se lo fossi perché sei nel mio cuore e nei miei ricordi…INSIEME A TE VA VIA UN PEZZO DELLA MIA ANIMA ❤️ E ANCHE SE NON CI SEI PIÙ TU RIMARRAI PER SEMPRE LA MIA POLPETTA ROSA PER ME ❤️🥺

La malattia di Polpetta

ore 16 – Temptation Island: lutto per Francesco Chiofalo

Polpetta non stava più bene da diverse settimane. A rendere noto il suo stato di salute lo stesso Chiofalo. Era il mese di dicembre quando Chiofalo scrisse un post in cui annunciava la malattia improvvisa della sua amica:

Mi fa male dare questa notizia perché so che molte persone dispiacerà sentirla come ovviamente è dispiaciuto a me… Polpetta, la mia maialina, purtroppo sta male ed è molto grave. 

L’influencer aveva ritrovato svenuta la sua maialina con il muso nel piattino su cui stava mangiando. A seguito dei controlli veterinari effettuati era emerso che l’animaletto aveva avuto un ictus. Da quel giorno in poi, Polpetta non si è più ripresa. La povera maialina è rimasta in coma fino a due giorni fa quando, purtroppo, è sopraggiunta la morte.