Temptation Island: è nata la figlia di D’Avanzo-De Angelis

08/02/2021

Emanuele D’avanzo e Alessandra De Angelis, ex concorrenti di Temptation Island, festeggiano finalmente la nascita della loro terzogenita; dopo lunghe settimane di apprensione e terrore a causa della positività al Covid.-19 di Alessandra, la coppia ha finalmente appeso il fiocco rosa alla porta di casa!

Emanuele-DAvanzo-e-Alessandra-De-Angelis-Temptation-Island-Meteoweek.com-

Alessandra De Angelis ed Emanuele D’avanzo hanno partecipato alla terza edizione di Temptation Island nel 2015; la coppia, nonostante i problemi incontrati durante il programma, pare aver superato del tutto i problemi di coppia.

Emanuele, a causa dei suoi flirt con la tentatrice Fabiola Cimminella, aveva minato seriamente la relazione con la sua Alessandra che, ai tempi del reality, durava da ben tre anni.

Adria Maria, il nome della terzogenita, pesa 3,050 kg, è sanissima e ha rallegrato l’intera famiglia.

Il Covid e la paura di non partorire in ospedale

Emanuele-DAvanzo-SoloGossip

Alessandra De Angelis, a pochissimi giorni dal parto, durante un controllo di routine del ginecologo, aveva scoperto di essere positiva al Covid; la famiglia è subito caduta in uno stato di apprensione per la situazione della donna, soprattutto per le norme vigenti negli ospedali che non permettono a pazienti positivi di essere assistiti.


Leggi anche: Temptation Island, la De Angelis positiva al Covid: come sta?

La ragazza, che ha un enorme seguito sui social, oltre mezzo milione di followers su Instagram, ha tenuto aggiornate tutte le persone tramite i social, parlando della sua situazione e per affrontare meglio l’isolamento.

Pochi giorni fa la notizia del tampone negativo di Alessandra e il veloce rientro a casa tra le braccia dei piccoli Enea e Beatrice. La maturità e la reazione mostrata  dalla ragazza sono state molto apprezzate da tutti, un esempio per la lotta contro questo nemico invisibile.

Tre bambini e tanto amore, la famiglia De Angelis- D’Avanzo può finalmente festeggiare, in tranquillità, la nascita di questa bambina “miracolata”; fortunatamente, al momento della scoperta della positività di Alessandra, la carica virale era già molto bassa.

Auguri ad Alessandra ed Emanuele per la piccola Adria Maria e per il suo brillante futuro!

Vito Girelli
Suggerisci una modifica