Temptation Island: regalo speciale per Antonio Martello

24/02/2021

Antonio Martello, fidanzato di Annamaria Laino, ex concorrenti di Temptation Island, festeggiano ogni giorno la loro relazione; un regalo speciale da parte di Annamaria per Antonio, un anello che ricorda quanto la donna accetti al cento per cento la vita del suo compagno.

Antonio-Martello-meteoweek

Annamaria Laino e Antonio Martello si sono resi famosi per i loro battibecchi nella scorsa edizione di Temptation Island; è diventato virale il video di Annamaria che accusava il suo compagno di essere pieno di testosterone e di avere solo un pensiero fisso.

Nonostante i numerosi problemi avuti durante la loro partecipazione al reality, al punto che si pensava ad una rottura, la coppia ha ritrovato la fiducia e l’amore.

Antonio ha 36 anni e da un precedente matrimonio ha avuto una figlia di nome Karol; in molte relazioni dopo un matrimonio, soprattutto se con figli, questi sono il motivo di liti, ma Annamaria ha mostrato forte comprensione per la vita passata di Antonio, mostrandolo con un regalo speciale.


Leggi anche: Temptation Island, Annamaria Laino difende Valeria Liberati

Il regalo speciale di Annamaria Laino

martello

L’amore tra Antonio e Annamaria si è sedimentato nel tempo, soprattutto dopo Temptation Island, arrivando a capirsi molto di più come coppia.

Antonio ha deciso di condividere un video nel quale la sua compagna gli portava questo piccolo regalo per onorare lui e sua figlia Karol; un anello personalizzato con una grande iniziale del nome della figlia di Antonio.

“Rinnamorarsi ogni giorno” recita un hashtag sotto il video pubblicato da Martello, ringraziando pubblicamente Annamaria per essersi innamorata non solo di lui ma anche di Karol.

Si definisce un ragazzo fortunato Antonio, soprattutto per tutto l’amore che gli è stato dimostrato in questi anni. Vogliamo lasciarvi con un momento molto simpatico del quale, per fortuna, possono ridere entrambi, compresi noi.

Un amore come il loro è sicuramente sincero e duraturo, considerate tutte le difficoltà affrontate insieme.

Vito Girelli
Suggerisci una modifica