Temptation Island, Valeria Liberati: grande festa in corso

18/04/2021

Valeria Liberati in queste ore sta sperando davvero che arrivi il miracolo dal DPCM; tra uno shooting e l’altro, la donna ha deciso di organizzare una bellissima prima Comunione per la figlia Michelle, cercando di renderla il più normale possibile. Una location da sogno per un evento importante, arrivando a commuovere la piccola ragazzina. Scopriamo insieme che cosa è successo.

Liberati-temp

Un anno di sacrifici per tutti quanti, adulti e professionisti che si sono visti strappare la sicurezza di un lavoro e la tranquillità di una vita normale; nessuno però pensa ai bambini e adolescenti che si stanno privando degli anni più belli.

Valeria Liberati è conscia, da mamma, di questo e per la comunione di sua figlia Michelle, sta sperando di poter organizzare una festa il più normale possibile. In vista di questo importante evento, è partita la ricerca di una location da principessa per sua figlia.

La piccola Michelle, al solo guardare il luogo, si è commossa ed ha mostrato una grande tenerezza.


Leggi anche: Temptation Island, Valeria Liberati diventa modella

La location della comunione di Michelle

Liberati-Comunione

Un luogo immerso nel verde per un giorno importante; peccato che non si conosca ancora il DPCM in vigore e come detto dalla Liberati stessa “Attendiamo il nuovo dpmc per vedere quante persone potremo invitare”.

L’evento è previsto per il prossimo 16 maggio, un giorno non troppo lontano, ma in un periodo in cui le cose cambiano in maniera improvvisa, pare davvero molto lontano.

Valeria attualmente è ancora impegnata con Ciavy Maliokapis ma Michelle è la bimba avuta a 17 anni da un precedente rapporto. Con il padre di sua figlia condivide un rapporto civile e privo di asti o scontri.

Più volte Valeria ha risposto alle domande di chi le ha chiesto informazioni riguardo a Michelle; la giovane e bellissima romana non ha mai espresso pareri negativi sul padre di sua figlia, dimostrando giorno per giorno di essere una mamma affezionata a sua figlia.

Vito Girelli
Suggerisci una modifica