The Crown 4, Margaret (Helena Bonham Carter): “La serie ha un obbligo morale”

04/12/2020

Nel podcast ufficiale di The Crown , Helena Bonham Carter, che interpreta la principessa Margaret, ha detto che la serie di Netflix ha la “responsabilità morale” di avvisare gli spettatori che si tratta di una versione drammatizzata, non di un documentario. 

the-crown-season-4-helena-bonham-carter-margaret-car

The Crown“, l’amatissima serie sulla saga dei Windsor, tra luci e ombre – con la quarta stagione disponibile da poco su Netflix – ha la “responsabilità morale” di avvertire gli spettatori che si tratta di una drammatizzazione, non di fatti storici realmente accaduti.

Lo ha sostenuto di recente Helena Bonham Carter, l’attrice che interpreta la principessa Margaret nella terza e nella quarta stagione di “The Crown“.

Bonham Carter e le polemiche su “The Crown 4”

95421-ppl

Bonham Carter è infatti intervenuta nel podcast ufficiale di “The Crown”, sottolineando che c’è un’importante distinzione tra la “nostra versione” e la “versione reale”.


Leggi anche: The Crown 4: Netflix offende la Regina?

Ha detto l’attrice nell’episodio:

“È drammatizzato. (…) Penso che abbiamo la responsabilità morale di dire: ‘Aspettate ragazzi, questo non è … non è un dramma-doc, stiamo facendo un dramma’. Quindi sono due entità diverse “.

I commenti dell’attrice arrivano dopoché il segretario alla Cultura del Regno Unito Oliver Dowden ha dichiarato al “Mail” che contatterà Netflix, a fronte delle crescenti preoccupazioni che l’immagine e la reputazione della Royal Family possano essere state macchiate dalle scene romanzate dello show.

Ha affermato il politico britannico:

“Senza questo, temo che una generazione di telespettatori che non ha vissuto questi eventi possa aver scambiato i fatti per finzioni”.

Anche uno dei fratelli della principessa Diana, Earl Spencer, ha sollecitato un simile avvertimento da parte della piattaforma di streaming, parlando ai microfoni di ITV:

“Penso che aiuterebbe ‘The Crown’ moltissimo se, all’inizio di ogni episodio, affermasse che, ‘Questo non è vero, ma si basa su alcuni eventi reali”.

Nei giorni scorsi l’account ufficiale di Clarence House, residenza del principe Carlo e della moglie Camilla, ha dovuto chiudere la sezione dei commenti perché molti haters si sono scagliati contro la duchessa di Cornovaglia dopo la visione della quarta stagione della serie, che mostra tutta l’infelicità e i tradimenti nel matrimonio di Carlo e Diana.


Potrebbe interessarti: The Crown: The Economist promuove la serie sui Windsor

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter