The Crown 4, Netflix fa infuriare i Windsor

06/12/2020

La piattaforma Netflix, accusata di aver riprodotto in modo impreciso, nella quarta stagione, alcune vicende della Royal Family, ha pubblicato sui social un estratto del documentario su Lady D. di Andrew Morton basato su registrazioni segrete di Diana, da cui emergono la sua tristezza e la sofferenza per il tradimento del marito. 

The Crown S4

Aumenta l’atmosfera tesa tra Netflix e la Royal Family.

In base alle ultime indiscrezioni del giornale “Daily Mail”, infatti, ai reali inglesi non sarebbe andato giù un tweet pubblicato dalla piattaforma di streaming.

The Crown 4: La risposta di Netflix alle polemiche

IMG-20201206-105722


Leggi anche: Netflix, The Crown 4: ecco le prime immagini

Prima l’antefatto. Di recente Netflix era stata accusata di aver fornito, con “The Crown 4”, una riproduzione non fedele dei fatti, in particolare rispetto al matrimonio tra Carlo e Diana e alla relazione extraconiugale, mai interrotta (che poi ha portato alle seconde nozze, nel 2005) tra il principe di Galles e Camilla. I critici contestano la ricostruzione che presenterebbe “parecchie imprecisioni”.

Ha proprio l’aria di una replica il tweet di NetflixFilm che afferma:

“Qui troverete le risposte a molte delle vostre domande”.

Il breve commento è a corredo di un estratto di “Diana: In Her Own Words”, il documentario sulla compianta principessa basato sulle registrazioni segrete del giornalista e biografo Andrew Morton, realizzate in occasione della stesura della biografia-scandalo su Lady Spencer.

IMG-20201206-105656

A Palazzo in tanti avrebbero arricciato il naso. Ha dichiarato una fonte al giornale inglese:

“Un conto è realizzare una serie in cui neppure lo sceneggiatore sostiene che sia interamente aderente alla realtà, un altro è usare i propri canali social per pubblicare un certo tipo di contenuto a senso unico”.

A corte non avrebbero esitato a parlare addirittura di “trolling aziendale”, che inciterebbe all’odio non solo contro Carlo e Camilla – pochi giorni fa, Clarence House ha dovuto disattivare i commenti su Twitter –, ma anche verso altri membri della Royal Family.


Potrebbe interessarti: Netflix, The Crown 5 spoiler: data di uscita, trama, cast

Appuntamento alla prossima puntata.

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter