Tiziano Ferro disperato: Beau non ce l’ha fatta

27/08/2020

La disperazione di Tiziano Ferro per la perdita del suo cane Beau, che non è riuscito a guarire e lo ha lasciato poche ore fa.

Schermata 2020-08-27 alle 20.12.00

È disperato Tiziano Ferro. Il suo amatissimo cane, che era stato ricoverato in una clinica veterinaria, non è riuscito a vincere la sua battaglia per la vita. Il cantautore lo ha comunicato attraverso il suo profilo Instagram, sul quale ha postato un scatto con Beau e il marito. Ecco il messaggio:

Beau non ce l’ha fatta. Il suo cuore si è fermato durante la notte. La nostra gratitudine verso di voi non ha limite, nessun limite davvero. Gli unici quattro mesi della sua vita fuori da un canile, gli ultimi della sua vita ma quanto amore, quanto amore…. Adottate un cane adulto, pensateci se potete.


Leggi anche: Tiziano Ferro presto papà?

Tiziano Ferro

Soltanto ieri Tiziano aveva postato sempre su Instagram un video che lo ritraeva in compagnia del cagnolone. Anche in quel caso il messaggio era struggente e al tempo stesso dolcissimo:

Ringrazio di cuore i veterinari che ci hanno permesso di vedere Beau per 5 minuti oggi, portandolo fuori dalla struttura. Anche oggi non tornerà a casa. Stiamo aspettando i risultati del trasfusione. Non so cosa faremmo senza l’amore che stiamo ricevendo, non lo so. Grazie di cuore.

Tiziano Ferro e la brutta notizia di tre giorni fa

Tiziano Ferro

Da qualche giorno le notizie che Ferro postava sul suo profilo Instagram non erano rassicuranti e stavano tenendo con il fiato sospeso i fan del cantautore. Era il 24 agosto quando Tiziano scriveva dalla sua camera da letto di Los Angeles: “L’abbiamo ricoverato ieri sera d’urgenza, ci avevano detto che solo l’operazione avrebbe determinato la natura dell’emorragia interna improvvisa. Ma ci avevano anche detto che sarebbe stata lunga, difficile e con poche speranze per l’età del cane, le dimensioni e probabilmente un tumore diffuso”.

Tiziano Ferro

Ma il video successivo, con Tiziano Ferro in lacrime di gioia davanti al suo cucciolo che lo  coccolava e non lo mollava un secondo aveva dato qualche speranza. Beau era piuttosto arzillo, nonostante il vistoso collare elisabettiano. Eppure tutti abbiamo sperato e creduto che Beau potesse farcela.


Potrebbe interessarti: Tiziano Ferro replica dura alla Meloni “Vanno puniti”

Un abbraccio al cucciolone e uno al suo “padrone”: la strada che hanno percorso insieme è stata di grande felicità. Ciao Beau.

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Laureata in Lettere
  • Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica