Tommaso Zorzi “aggredito” da una donna incinta

Susanna Minelli
  • Esperta in TV e Spettacolo
27/07/2022

Tommaso Zorzi ha voluto rendere noto il nome della ragazza che lo ha pesantemente offeso su Instagram con insulti omofobi. Si tratta di una giovane donna incinta che ha poi affermato che se le nascesse un figlio gay “sarebbe un problema da affrontare”. 

Tommaso Zorzi “aggredito” da una donna incinta

 Tommaso Zorzi pesantemente insultato da una ragazza incinta su Instagram per la sua omosessualità. Lui decide di rispondere pubblicamente. Una vera e propria aggressione verbale pervenuta al personaggio televisivo tramite un messaggio privato su Instagram. Un insulto di una parola, volgare e violento a cui Tommaso ha deciso di rispondere così mostrando il nome della hater:

Beatrice, una donna incinta, che invece di dedicarsi all’amore per la creatura si dedica all’omofobia. Diamo un volto all’odio.

Zorzi ha poi voluto divulgare anche un messaggio audio che questa Beatrice gli ha inviato offendendolo:

Comunque non è colpa mia se ti piace… Ognuno ha i propri gusti e posso pensarla come mi pare. Ah no ti devo chiedere il permesso. Oddio, la vita a te t’ha messo le mani in faccia stella.

Il commento di Zorzi

Tommaso Zorzi “aggredito” da una donna incinta

Tommaso Zorzi, ha quindi deciso di rispondere pubblicamente con un lungo discorso in cui accusa e condanna la violenza e la discriminazione verso l’omosessualità:

Io sinceramente sono stufo di vedere la facilità con cui certa gente si riempie la bocca e la tastiera di termini omofobi o comunque di odio sui social. Non credo che debbano rimanere impuniti. Io quando ho la possibilità di esporre qualcuno lo faccio. Poi non sono d’accordo di andare ad insultarli sotto alle loro foto, non si combatte così l’omofobia. Però è anche giusto che questa gente si renda conto che prima o poi ci sarà qualcuno che non te la lascia passare liscia. Dato che non ho gli strumenti adatti da parte del governo, con la bocciatura del DDL Zan, io che posso faccio da me. Spero che adesso che è stata esposta ci penserà.

Come al solito Tommaso Zorzi non le manda a dire…